Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itScuolaMatematicaTabelline11 strategie per imparare le tabelline

11 strategie per imparare le tabelline

Stampa

Imparare le tabelline a memoria e ricordarsele per sempre non è un'impresa impossibile. Ci vuole metodo, strategia e alcuni trucchetti. Ecco i nostri consigli.

Imparare le tabelline non è una passeggiata! È difficile memorizzare numeri, essere veloci nel rispondere, riuscire a non confondersi... Conoscere le tabelline è però necessario, sia per riuscire a scuola senza andare in difficoltà al primo calcolo, sia perché allenano il cervello e lo preparano a tutte le questioni della vita. Ti sembra esagerato? Eppure avrai già sentito dire che la matematica serve per tutto!

Se anche tu hai difficoltà a imparare le tabelline oppure hai appena iniziato a studiarle e vuoi un piccolo aiuto, ecco i consigli della redazione di Focus per diventare degli assi del calcolo!

Strategie per imparare le tabelline DEFINITIVAMENTE

Prima di passare al dettaglio di ogni tabellina, ti elenchiamo qualche trucchetto fondamentale per imparare le tabelline in maniera definitiva. Magari te ne hanno già parlato ma non hai voluto ascoltare: è arrivato il momento di farlo! Seguendo questi consigli, le tabelline non avranno più segreti per te!

Imparare una tabellina alla volta

Mettiti comodo/a e dedica 15-20 minuti per memorizzare una sola tabellina alla volta. Parti con le più semplici: quella del 2, del 5, del 10 e dell'11. Prima di passare alla tabellina successiva, devi essere in grado di recitarla come una poesia, o meglio, come una canzone rap!

Fatti interrogare

Quando ti senti pronto/a chiedi a un membro della famiglia di interrogarti sulle tabelline che hai già studiato. Questa pratica è utile per la memorizzazione a lungo termine e puoi applicarla a tutte le materie, anche in caso di compito in classe.

Moltiplicare lo zero

Ricordati che qualsiasi numero moltiplicato per 0 dà come risultato 0. Basta pensare: 0 caramelle x 3 bambini uguale quante caramelle? Ovviamente 0.

Imparare le tabelline una per una: i trucchi

Veniamo adesso ai trucchetti che puoi mettere in pratica per imparare ogni singola tabellina. Vedrai che, se metti in pratica questi consigli, imparare le tabelline sarà una passeggiata. Il tuo cervello inizierà a usare queste "scorciatoie" e trovare il risultato di una moltiplicazione (ma anche di una divisione) sarà un attimo!

Tabellina dell'1

Ricordati anche che qualsiasi numero moltiplicato per 1 dà come risultato lo stesso numero. Ad esempio 1x2= 2; 1x3= 3...
Quindi la tabellina dell'1 è facilissima!

Tabellina del 2

Anche la tabellina del 2 è facile: devi solo pensare che moltiplicare un numero per 2 corrisponde a sommarlo a se stesso.

2 x 2 è 2+2 = 4
2 x 3 è  3+3= 6
2 x 4 è 4+4= 8
2 x 5 è 5+5= 10
2 x 6 è 6+6= 12
2 x 7 è 7+7= 14
2 x 8 è 8+8= 16
2 x 9 è 9+9= 18
2 x1 0 è 10+10= 20

Tabellina del 5

La tabellina del 5 ha una caratteristica che la rende facilmente memorizzabile: finisce sempre alternando il 5 e lo 0.

5 x 1 = 5
5 x 2 = 10
5 x 3 = 15
5 x 4 = 20
5 x 5 = 25
5 x 6 = 30
5 x 7 = 35
5 x 8 = 40
5 x 9 = 45
5 x 10 = 50

Tabellina del 6

Anche per ricordarsi questa tabellina c'è un trucco che può essere utile. Quando moltiplichi un numero pari per sei, il risultato avrà la seconda cifra uguale a quel numero.

6 x 2 = 12
6 x 4 = 24
6 x 6 = 36
6 x 8 = 48

Tabellina del 9

Per imparare la tabellina del nove puoi fare un semplice calcolo che ti aiuterà nella memorizzazione: si moltiplica il numero per 10 e al risultato si sottrae il numero stesso.

Ad esempio: 9 x 4

Prima fate: 4 x 10 = 40 poi  40 - 4 = 36

oppure:

9 x 8;
10 x 8 = 80;
80 – 8 = 72

E così via... In alternativa, ricordati che salendo aumenta la decina ma diminuisce l'unità, e cioè:

Da 09 si passa a 18, poi a 27, poi a 36: vedi che si sale con le decine (prima 0, poi 1, poi 2, poi 3 e così via) e si scende col secondo numero, cioè l'unità (da 9 a 8, poi 7, poi 6 eccetera).

Tabellina del 10

La tabellina è la più facile, dopo quella dell'1. Basta infatti aggiungere uno zero al numero da moltiplicare.

10 x 2= 20
10 x 3= 30
10 x 4= 40
10 x 5= 50....

Tabellina dell'11

Per la tabellina del'11 il risultato è due volte il numero da moltiplicare.

11 x 2 = 22
11 x 3 = 33
11 x 4 = 44

Imparare le tabelline con le filastrocche

Con hai visto, imparare alcune tabelline sarà uno scherzo. Ad aiutarti ci sono anche diverse filastrocche che associano il risultato a una parola di facile memorizzazione.

Eccone alcune:

6 x 6 = 36, asino che sei;
6 x 8 = 48, mangia tu il risotto;
5 x 4 = 20, dimmi se davvero menti

PROVA ANCHE

CATEGORY: 1