Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Spazio > Telescopio Webb | Il potentissimo strumento del futuro per indagare l’Universo!

Telescopio Webb | Il potentissimo strumento del futuro per indagare l’Universo!

Stampa

Nel 2018 sostituirà Hubble nella ricerca dell'origine dell'Universo. Scopriamo di più sul super telescopio spaziale James Webb.

Nel 2018 un nuovo miracolo della tecnologia verrà lanciato nello spazio per aiutare l'umanità a comprendere struttura e origine dell'Universo: ecco, il telescopio James Webb (dal nome del secondo amministratore della NASA che progettò le prime missioni spaziali "umane"), lo strumento di osservazione più potente del mondo

 

Il fiore all'occhiello della scienza moderna

JWST  (James Webb Space Telescope) nasce dal risultato dell'immenso sforzo congiunto di NASA,  Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Agenzia Spaziale Canadese (CSA). Il progetto, ancora in fase di costruzione, costerà complessivamente circa 8 miliardi di dollari , ma gli scienziati sperano che i risultati di ricerca ottenuti grazie ad esso potranno dare una svolta epocale nella conoscenza dell'Universo!
L'obiettivo di Webb sarà infatti quello di cercare tracce delle galassie più vecchie , quelle formatesi subito dopo il Big Bang , così da poter scovare il filo conduttore che collega il nostro tempo all'origine del Sistema Solare e dell'Universo tutto.
Webb manderà in pensione, almeno per l'osservazione infrarossa, il "vecchio" telescopio Hubble , che rimarrà comunque a disposizione degli astronomi per lo studio di altri spettri luminosi (es: la luce agli ultravioletti).

 

A caccia di indizi da un passato remoto!

Per poter osservare i residui infrarossi del Big Bang da una posizione fissa rispetto alla Terra, il telescopio verrà inviato a circa un milione e mezzo di chilometri dal nostro pianeta . Tale distanza non renderà possibili riparazioni e rifornimenti, quindi ogni piccolo meccanismo dovrà essere messo a punto prima del lancio .
Non una cosa da niente, poiché la struttura mastodontica di Webb è grande come un palazzo di due piani e prevede una piattaforma di 25 metri quadrati di pannelli di un raro metallo chiamato  berillio  per un diametro di sei metri , sulla quale verranno applicati telecamere, sensori e  18 enormi specchi  di cui il principale, largo 5 volte quello di Hubble, sarà "ripiegato" in modo da poter entrare nel razzo che verrà spedito nello spazio, e poi verrà  dispiegato in orbita .
GUARDA IL VIDEO YOU TUBE SULLA PREPARAZIONE E IL FUTURO ASPETTO DI WEBB!


Il lancio di Webb è previsto per il 5 ottobre 2018 dalla base sudamericana della Guyana Francese e i lavori sembrano procedere secondo la tabella di marcia.
Buona fortuna Webb!
FONTE: NASA Explore The James Webb Telescope
LO SPAZIO È LA NUOVA FRONTIERA DELLA RICERCA UMANA. LEGGI ANCHE:

SCOPERTA 55 CANCRI. LA "TERRA" VELENOSA!

SCOPRI LE ONDE GRAVITAZIONALI
Di Niccolò De Rosa