Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Spazio > Stelle > Le Stelle come il Sole sono nate a coppie?

Le Stelle come il Sole sono nate a coppie?

Stampa
Le Stelle come il Sole sono nate a coppie?
Pixabay

Dall'analisi di una nebulosa formata da stelle "neonate", due studiosi hanno teorizzato che corpi celesti come il Sole si siano formati insieme ad un astro gemello da cui poi si sono separati nel corso del tempo. Leggi questa strabiliante storia!

Già negli anni '80 del secolo scorso, alcuni scienziati avevano ipotizzato l'esistenza di una stella "gemella" con le stesse caratteristiche del nostro Sole: ora, però, due studiosi americani avrebbero trovato le prove!

 

A pubblicare la notizia sulla rivista della Royal Astronomical Society sono stati gli astronomi Steve Stahler, dell'Università di Berkley e Sarah Sadavoy, di Harvard (entrambe sono università degli Usa).

Per arrivare alla teoria del "Sole gemello", i due studiosi hanno comparato i dati raccolti sulla nebulosa molecolare di Perseo, nota agli "addetti ai lavori" per ospitare molte stelle in via di formazione (quindi ancora molto giovani, con alcuni, complicatissimi, modelli matematici.

 

Da tale confronto è emerso che molte stelle di massa piccola (come il Sole), in virtù della loro posizione e della loro età, devono essere nate in sistemi binari o multipli, ossia insieme a uno o più corpi celesti gemelli!

 

Un gemello cattivo?

Se confermata, questa teoria confermerebbe l'esistenza di Nemesis, il gemello cattivo del Sole.

Perché "cattivo"?

Come in molte storie di fantascienza, anni fa si pensò che anche il nostro Sole avesse un gemello "malvagio", la cui orbita devierebbe in continuazione comete e meteore verso il nostro Sistema Solare. Secondo questa teoria quindi (mai confermata), il cattivone Nemesis sarebbe il responsabile dell'impatto della Terra con l'asteroide che probabilmente estinse i dinosauri!