Nostro Figlio

FocusJunior.it

FocusJunior.itScienzaSpazioQuanti anni ha la Terra? La carta d’identità del nostro pianeta

Quanti anni ha la Terra? La carta d’identità del nostro pianeta

Stampa
Quanti anni ha la Terra? La carta d’identità del nostro pianeta
Getty Images

Quanto è vecchia la Terra? A che velocità ruota su sé stessa? E intorno al Sole? Domande e risposte per comprendere meglio il nostro pianeta

Per noi esseri umani la Terra esiste da sempre e comprende tutto ciò che ci circonda. Eppure, il nostro mondo altro non è che un "corpo" finito come tutti gli altri astri che scorgiamo nel cielo, con una massa, delle dimensioni e, naturalmente, un'origine ben precise. Ma allora quanti anni ha la Terra? E quanto pesa? Scopriamo la carta d'identità del pianeta!

Quanti anni ha la Terra?

Il luogo che ci ospita è molto giovane rispetto all'Universo, ma per noi è decisamente vetusto. L'età della Terra infatti si aggira intorno ai 4,5 miliardi di anni, 50 milioni di anni più, 50 milioni di anni meno. Calcolare l'età di un pianeta infatti non è un compito base e i geologi - gli studiosi della Terra - possono solo ipotizzare delle stime basandosi sulle analisi delle rocce più antiche, che però vengono ciclicamente distrutte dai continui movimenti geologici planetari (es: vulcanismi).

Quali sono le "misure" della Terra?

La casa dei terrestri misura un raggio - corrispondente all'Equatore - di 6378 km. La superficie totale invece è di quasi 510.100.000 km².

Qual è la velocità di rotazione della Terra?

Noi non ce ne accorgiamo, ma il pianeta su cui abitiamo gira a velocità vertiginose. Per compiere una rotazione completa attorno a se stessa, come ben noto, la Terra impiega circa 24 ore - per la precisione 23, 56 minuti e 4 secondi - e per farlo gira ad una velocità media (non è costante) di circa 1.600 km/h.

Tale velocità però è calcolata sull'Equatore, la circonferenza massima del pianeta: infatti, essendo la Terra una sfera (o meglio, un geoide, schiacciato ai poli), la velocità di rotazione cambia in base al punto in cui si trova. Alle nostre latitudini, ad esempio, ci muoviamo un po' più lentamente, intorno ai 1.180 km/h, mentre ai poli si rimane quasi immobili.

Qual è la velocità di rivoluzione della Terra?

Come Copernico e Galileo ci hanno insegnato, la Terra non solo gira intorno a sé stessa, ma soprattutto orbita intorno al Sole, la nostra stella. Ma a che velocità avviene questo moto di rivoluzione? Poiché, un giro completo necessita di 365 giorni, ciò implica che la velocità orbitale media sia di circa 107.000 km/h, più o meno 30 km al secondo.

Ovviamente, come per la velocità di rotazione, noi terrestri non ci accorgiamo minimamente di tale velocità folle perché, essendo integrati nel sistema, "viaggiamo" insieme al nostro pianeta. Un po' come rimanere seduti su un aereo dove tutti i finestrini sono coperti dalle tendine: per il passeggero sembrerà di stare assolutamente fermo.

Quanto pesa la Terra?

Pur non essendo affatto la più grande del Sistema Solare, la Terra non è proprio... una piuma: pesa quasi 6 miliardi di tonnellate. Naturalmente per arrivare a questa cifra non si è costruita una bilancia colossale, ma si è ricorsi a complessi calcoli che hanno tenuto conto delle leggi della fisica e delle dimensioni del pianeta.

La densità del nostro pianeta

La densità, infine, è un concetto fisico un po' meno immediato da comprendere. Trattandosi del rapporto tra la massa e il volume di una sostanza, in pratica ci dice quanta materia esiste all'interno di una certa porzione di volume.

La densità della Terra, ad esempio, è di 5.514 kg/m³, il che la rende il pianeta più denso del Sistema Solare. Per fare un paragone, Saturno ha una densità di appena 687 kg/m³, meno dell'acqua. Dunque, se in un laboratorio prendessimo un pezzetto di Saturno e una brocca d'acqua con lo stesso volume, il liquido nella brocca sarebbe più denso (quindi avrebbe più materia) del pezzetto di Saturno!