Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Spazio > Cielo da record a luglio: eclissi di Luna, Marte luminosissimo

Cielo da record a luglio: eclissi di Luna, Marte luminosissimo

Stampa
Cielo da record a luglio: eclissi di Luna, Marte luminosissimo
Pixabay

Sa amate l'astronomia, sappiate che il cielo del mese luglio 2018 sarà ricco di incredibili eventi. In particolare, durante la sera del 27 luglio la Luna diverrà rossa grazie all'eclissi più lunga del secolo e Marte sarà luminoso più che mai. Pronti a recuperare un telescopio?

Appassionati di astronomia? Il cielo che si potrà osservare durante il mese di luglio 2018 è pieno di eventi memorabili. In particolare, durante la sera del 27 luglio, secondo l'Unione Astrofili Italiani (UAI) la Luna diverrà rossa grazie all'eclissi più lunga del secolo e Marte sarà luminoso più che mai e vicino alla Luna.

Cinque pianeti visibili a occhio nudo

Ma non è finita qui. Nel mese di luglio tutti e cinque i pianeti noti fin dall'antichità sono osservabili a occhio nudo: addirittura il più difficile da scorgere, Mercurio, è visibile all'inizio del mese.

Inoltre, all'inizio di luglio la Terra si trova nel punto più distante dal Sole, che si chiama afelio. Alle 19 di venerdì 6 luglio il nostro pianeta si troverà a 152.095.327 chilometri dal Sole, rispetto alla distanza media di 147,9 milioni di chilometri.

27 luglio 2018: eclissi totale di Luna e Marte luminoso

Però la notte del 27 luglio sarà la più importante per quanto riguarda gli eventi astronomici.

L'eclissi totale di Luna inizierà alle 21.30 e durerà 103 minuti: sarà la più lunga del secolo. Sarà osservabile in Italia e in Europa e poi in Asia, Australia, Antartide, Africa, Medio Oriente, America del Sud, nell'Oceano Pacifico e nell'Atlantico.

Proprio in quel momento Marte, in posizione opposta al Sole, sarà visibile per tutta la notte, più luminoso rispetto all'ultima memorabile opposizione del 2003. In Italia molte associazioni stanno organizzando sere di osservazione per osservare nei dettagli il "saluto fra la Luna rossa e Marte".

marte
Marte? Vicino vicino! (credit Pixabay)
Credits: pixabay

Infine il 31 luglio Marte raggiungerà la distanza minima dalla Terra: si tratta di 57.590.630 chilometri.

Vuoi saperne di più? Leggi la sezione della rivista sui pianeti