Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Spazio > Che cos’è la Luna blu?

Che cos’è la Luna blu?

Stampa
Che cos’è la Luna blu?
Shutterstock

La luna blu è un evento astronomico decisamente insolito. E anche se si chiama così, durante questo fenomeno la faccia del nostro satellite rimane del consueto colore argenteo...

Ogni tanto nel nostro cielo stellato si verifica un fenomeno che si chiama luna blu...Ma in cui la luna non diventa blu. Ma allora è una presa in giro da parte di qualche astronomo giocherellone? No, semplicemente un equivoco da traduzione...

IL SIGNIFICATO DEL NOME

Gli anglosassoni infatti usano l'espressione blue moon - "luna blu" per l'appunto - per indicare o un evento molto raro. E in effetti, in campo strettamente astronomico, per blue moon s'intende quella la particolarissima occasione in cui si hanno due lune piene nel corso dello stesso mese.

Questo ottobre, ad esempio, ciò avverrà il giorno 31, la notte di Halloween, quando la luna tornerà a mostrarsi in tutta la sua rotondità dopo esser già stata piena ad inizio mese.

OCCASIONI ANCORA PIÙ RARE

La luna blu però non è l'unico evento insolito che saltuariamente si verifica nel nostro cielo. Ancora più rara è la "Superluna blu/rosso sangue", una strana combinazione di elementi che, nonostante il nome da film horror, non ha alcuna connotazione negativa.

Infatti tale caso estremamente poco frequenta avviene non solo quando si hanno due lune piene nel corso dello stesso (luna blu), ma anche quando il nostro satellite è molto vicino alla Terra (Superluna) e il particolare allineamento del centro del Sole e della Terra fa sì che la Luna stessa si ritrova oscurata dall'ombra del nostro pianeta e può essere toccata solo da pochi raggi solari che, "filtrati" dall'atmosfera terrestre, le danno una tipica colorazione rossastra.

Insomma, un vero "bingo" di combinazioni. L'ultima volta accadde il 31 gennaio 2018, anche se lo spettacolo non fu visibile in Italia.