Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itScienzaSpazioRilassati con la playlist spaziale della NASA!

Rilassati con la playlist spaziale della NASA!

Stampa
Rilassati con la playlist spaziale della NASA!
Shutterstock

Che suono emette il Sole? La NASA ha pubblicato una vera e propria playlist con tutti i suoi registrati nello spazio!

Ti sei mai chiesto/a se il Sole fa rumore? E che suoni emette? La scienza ha sempre sostenuto che sì, esistono dei suoni e dei rumori nello spazio, ma noi non riusciamo a sentirli perché gli atomi sono troppo distanti tra loro perché le onde sonore si propaghino. Ma ora la NASA ha addirittura pubblicato una playlist dei suoni dello spazio, una vera e propria colonna sonora… anche un po’ inquietante!

Vent’anni di ricerche per ascoltare il Sole

Già negli anni Trenta si è iniziato a mostrare interesse per i suoni e i rumori provenienti dallo spazio, e di pari passo con la sua esplorazione si è continuato a studiare che suoni potessero emettere i vari Pianeti e le stelle, Sole compreso. È così che nel 2018, dopo oltre vent’anni di attesa e ricerche, l'Agenzia Spaziale Europea e la sonda SOHO della NASA (Solar and Heliospheric Observatory, cioè un telescopio spaziale situato a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra che monitora costantemente la turbolenta attività del Sole restituendo immagini e dati significativi delle tempeste solari) sono riuscite a convertire in suono le onde registrate.

Se vuoi sentire che rumore fa il Sole, eccolo qui:

Grazie all’elaborazione dei dati registrati dalla NASA e poi codificati in suono dallo Stanford Experimental Physics Lab, gli scienziati hanno potuto avere una rappresentazione concreta dei movimenti del Sole. Inoltre, queste vibrazioni permettono agli scienziati di studiare movimenti complessi all’interno del Sole, dai brillamenti solari alle espulsioni di massa coronale.

Non soltanto Sole

Come ti dicevamo, non esiste soltanto il suono del Sole. Gli scienziati hanno catturato molti più suoni, alcuni davvero inquietanti! Per esempio, ascolta che rumore fa Saturno:

E se ti immagini le Aurore di Giove come qualcosa di romantico con cui svegliarsi al mattino, ti ricrederai ascoltando che suono fa, più simile a quello della bomba di Oppenheimer!

Marte, per esempio, non ha un campo magnetico ma ha dei venti che emettono suoni, registrati dal lander InSight e dal rover Perseverance.

E non c’è solo il Sistema Solare. Sono stati registrati anche i suoni di un buco nero distante ben 250 milioni di anni luce. Ecco come fa:

Un po’ inquietante, vero?

Se vuoi rilassarti con i rumori dello spazio, ecco la playlist della NASA! Puoi trovarne altri su Space Audio, un canale YouTube gestito da un volontario dell’Università dell’Iowa.

E tu, te l’aspettavi così il suono del Sole?

CATEGORY: 1