La "musica" del Sole ci dice che la nostra stella sta diventando più fredda, ma il clima è sempre più caldo. Perché?

 Stampa
macchie-solari

L'attività solare di questi tempi è la più debole da oltre cento anni, eppure le temperatura continuano ad alzarsi. Come mai? Scoprilo con Focus Junior e capirai perché anche perché il Sole funzione come uno strumento musicale!

Il Sole non è una stella fissa e immutabile ma, come tutti i corpi celesti vive di fasi e trasformazioni che, inevitabilmente, si ripercuotono anche sui pianeti vicini, Terra inclusa.

Cosa significa che il Sole è più freddo?

Naturalmente il Sole rimane caldissimo e splendente (per fortuna), ma gli scienziati hanno riscontrato che l'attività solare di questi anni è la più debole da oltre un secolo. Spieghiamo meglio ciò di cui parliamo.

I cicli solari

Quando Galileo scoprì le macchie solari, zone della superficie del Sole un po' più fredde che quindi appiano proprio come delle chiazze, la Scienza cominciò ad occuparsi dei cambiamenti e delle trasformazioni del Sole.

 

Dalla metà del Settecento gli astronomi si accorsero che periodicamente il Sole entra in una fase di attività intensa caratterizzata dalla comparsa più macchie solari e da maggiori quantitativi d'energia emessi per tutta la galassia dal campo magnetico solare. Il periodo tra il picco minimo (con poche macchie) ed il picco massimo di attività è detto ciclo solare e dura 11 anni.

 

Dal giorno in cui l'uomo ha iniziato a calcolare i cicli solari, se ne sono contati 24 (l'ultimo è quello che stiamo vivendo).

sole_01
| pixabay

Quando dunque diciamo che questo è il sole sta attraversando un ciclo "debole" dunque stiamo dicendo che il picco massimo di attività solare riscontrato in questo ciclo (misurato nel 2014), è stato il più debole degli ultimi 100 anni.

 

Come facciamo a sapere che il Sole si sta avvicinando all'attività minima?

Grazie...alla sua musica!

 

Come spiegato in uno studio dell'Università di Birmingham, l'attività solare provoca degli sconquassi sulla superficie della stella che provocano una specie "musica" a bassissima frequenza. Da questa "sinfonia solare", le strumentazioni degli scienziati possono percepire lo stato dell'attività magnetica solare.

 

Ma allora non dovrebbe fare più freddo?

Il fatto che nonostante questo Sole "fiacco" qui sulla Terra faccia sempre più calda, non è una buona notizia, poiché significa che le alte temperature non hanno nulla di "naturale".
 

Il responsabile è infatti il riscaldamento globale causato dall'inquinamento umano, il quale, nonostante un'irraggiamento solare meno intenso, riesce a rendere sempre più caldo il clima terrestre.

Chissà quando il Sole ricomincerà a scaldare di più!
15 Giugno 2017 | Aggiornato il 05 Luglio 2017
COMMENTI
Ci sono 1 commenti
15 Luglio 2017 12:32
ora mi sto spaventando ho paura che si spenga il sole: era un cosa da evitare!
Pepelito
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Perché il cielo è blu?
17 Agosto 2017 
Condividi