Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > Illusioni ottiche > Misteri: il mostro di Loch Ness continua a far parlare di sé

Misteri: il mostro di Loch Ness continua a far parlare di sé

Stampa

Sembra impossibile eppure, nel famoso lago scozzese,  avvengono ancora degli avvistamenti inspiegabili. Sono di "Nessie", il mostro?

"Era una mattina molto strana, c'era la nebbia e piovigginava, ma allo stesso tempo c'erano anche il sole e l'arcobaleno. Così ho tirato fuori la mia macchina fotografica per scattare una foto... ed è stato in quel momento che ho notato uan strana forma scura e larga nel lago, con due gobbe leggermente fuori dall'acqua ". Sono le parole di Jon Rowe , il pescatore che ha affermato di avere avvistato e fotografato il mostro di Loch Ness . O, almeno, così a lui pare. Ecco le foto che ha scattato.



Jon ha aggiunto: "Non ho dubbi, secondo me è Nessie , il mostro. Lavoro tutti i giorni nel lago e non ho mai visto una cosa del genere . Appena ho scattato la foto, quella cosa è sparita sott'acqua".
Il lago di Loch Ness è il più profondo della Scozia , ed è il più famoso per il mistero del mostro che vivrebbe nelle sue acque.


 


La leggenda di Loch Ness



La leggenda del mostro nasce nel 1933 quando George Spicer e sua moglie denunciano la presenza di un mostro nel lago . Da quel momento sono cominciati innumerevoli esami, ricerche, appostamenti con i mezzi più raffinati, ma in nessuno di questi tentativi il mostro è mai stato rintracciato . Non per questo, le segnalazioni del misterioso abitante del lago sono venute meno. In molti credono che Nessie , il mostro di Loch Ness, esista e sia un dinosauro sopravvissuto nei millenni . Povero Nessie: lo chiamiamo mostro anche se, in oltre 80 anni di avvistamenti, non ha mai fatto male nemmeno a una mosca! Nessuna tesi relativa alla sua esistenza è stata mai provata.


 


Voi cosa ne pensate?