Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > Fioritura dei ciliegi in Giappone: foto fantastiche

Fioritura dei ciliegi in Giappone: foto fantastiche

Stampa

A primavera fioriscono i ciliegi un po' dappertutto, ma in Giappone è un evento legato a significati profondi della cultura nazionale: la fioritura di questi alberi simboleggia la bellezza temporanea, la purezza e la brevità e intensità della vita.

La fioritura dei ciliegi che esplode in Giappone a inizio primavera si chiama hanami (che in giapponese significa: ammirare i fiori) ed è un evento molto importante per tutti i giapponesi, perché fa parte della tradizione millenaria del paese.

Ed è anche spettacolare: quante volte infatti lo vediamo riprodotto nei cartoni animati o nei manga? Boschi e parchi riempiti di fiori di ciliegio rosa e una pioggia lenta e costante di petali rosa.

fioritura dei ciliegi
I fiori di ciliegio da vicino.
Credits: ipa agency

Ma è davvero così l'hanami? La fioritura dei ciliegi in Giappone?

La risposta si: succede proprio come si vede nei cartoni e nei film. In primavera infatti il Giappone si riempie di turisti che arrivano da tutte le parti del mondo per vedere gli alberi di ciliegio in fiore a Okinawa, Kyoto, Tokyo e Hokkaido.

Sono 4 delle 60 città principali giapponesi che si tingono di rosa durante la fioritura dei ciliegi, detta anche  cherry blossom in inglese.

fioritura dei ciliegi
Fioritura dei ciliegi attorno al Castello di Hikone
Credits: ipa agency

Come è nato l'hanami, la tradizione della fioritura dei ciliegi

La tradizione della fioritura dei ciliegi è millenaria ed è nata nel periodo della dinastia Nara (710-794): l'hanami è la contemplazione della bellezza dei sakura. Così vengono chiamati i ciliegi in fiore che tra fine marzo e metà maggio continuano a fiorire riempiendo di petali bianchi e rosa i parchi e le strade del Giappone.

La contemplazione dei fiori nasce dalle tradizioni antiche delle popolazioni agricole giapponesi, che festeggiavano l'inizio della primavera, la stagione più favorevole per i raccolti, ammirando i fiori che sbocciavano dagli alberi. Il periodo della fioritura dei ciliegi, cioè da metà a fine marzo, corrisponde alle prime volte in cui si pianta il riso, un alimento molto importante e sempre presente nella cucina giapponese.