Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > È caduto il Pioneer Cabin Tree, una delle sequoie più antiche e famose d’America

È caduto il Pioneer Cabin Tree, una delle sequoie più antiche e famose d’America

Stampa

La California ha perso un bel pezzo di storia: domenica scorsa una violenta tempesta ha abbattuto l'imponente sequoia gigante chiamata Pioneer Cabin Tree. Messaggi di solidarietà dal web per la pianta che era diventata un vero simbolo americano.

Ha visto l'Indipendenza dell'America, la Guerra di Secessione, due conflitti mondiali e l'uomo che passeggiava sulla Luna, ma alla fine anche il Pioneer Cabin Tree ha dovuto arrendersi al peso degli anni, cedendo sotto i colpi di una tempesta troppo forte per le sue radici millenarie.

Un vero gigante americano

Largo più di 10 metri di diametro e vecchia di oltre 1.000 anni, il Pioneer Cabin Tree era una delle sequoie più famose del Calaveras Big Tree State Park della California, celebre per ospitare alcuni tra gli alberi più grandi (e vecchi) al mondo.

 

Il Pioneer era così grosso che nel 1880 si scavò un tunnel all'interno del tronco per permettere a carrozze, cavalli e auto di passarvi all'interno.

Questo, oltre ai normali cedimenti causati dai molti secoli di vita, hanno lentamente minato la salute dell'albero, tanto che ormai solo un lato rimaneva ancora vitale.

Facebook

La forte tempesta dell'8 gennaio non ha lasciato dunque scampo a questo capolavoro della natura, che si è schiantato al suolo con un boato che, a detta degli addetti del parco, ha fatto tremare l'intera valle.

 

La stessa sorte era toccata nel 1969 al "rivale" che gli contendeva il primato, il Wawona Tree nel parco di Yosemite, caduto durante una bufera di neve.

Ora i due giganti si sono addormentati e molti americani si sentono un po' più soli.

 

FONTE: BBC

ULTIME NEWS