Che fine fanno i palloncini che volano nel cielo?

 Stampa
palloncini

Un palloncino pieno di gas elio sfugge di mano e vola nel cielo. Ok, ma a che quota arriva? E che fine fa, prima o poi? Te lo dice Focus Junior!

Dove finisce un palloncino che sfugge di mano e vola in cielo? A tutti noi è capitato e tutti, in un modo o nell'altro, ci siamo fatti questa domanda. Così come di pensare se sia possibile, con un numero adeguato di palloncini, sollevarsi in aria.

 

La risposta è semplice: prima o poi il palloncino scoppia, a causa delle differenti forze della fisica che agiscono su di esso.

  • C’è la pressione del gas all'interno del palloncino, che spinge verso l’esterno
  • C'è la pressione dell’aria esterna che tende a comprimere il palloncino
  • Infine c'è l’elasticità del materiale di cui è fatto il palloncino, che tende a riportarlo alle dimensioni del palloncino sgonfio.
2813016-animali-da-record
Non solo la quota: anche... i nostri amici cani, a volte, contribuiscono a fare scoppiare i palloncini, mordendoli e schiacciandoli!

In più, mentre il palloncino prende quota intervengono altri fattori come per esempio la densità dell’aria e la pressione esterna esercitata sul palloncino, che diminuiscono a mano a mano che si sale di quota. Questo porta come conseguenza il fatto che il volume del palloncino tende ad aumentare mentre, nello stesso tempo, diminuisce la densità del gas al suo interno.

 

Dunque, in teoria, il palloncino tende a salire ancora finché questo equilibrio si spezza, il palloncino diventa troppo grande e, finalmente, scoppia.

04 Luglio 2017
COMMENTI
Ci sono 3 commenti
14 Luglio 2017 12:43
è ragionevole!
manuel
07 Luglio 2017 20:58
BOOM!!!!!!
Lupettafocusina
07 Luglio 2017 20:55
BOOM!!!!!!
Lupettafocusina
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!