Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > Costa, riva e spiaggia: qual è la differenza?

Costa, riva e spiaggia: qual è la differenza?

Stampa
Costa, riva e spiaggia: qual è la differenza?
Shutterstock

Qual è la differenza tra costa, riva e spiaggia? Esistono sottili differenze tra queste parole, che definiscono ambienti naturali con caratteristiche precise

Lo sapevate che costa, riva spiaggia non sono affatto sinonimi? Già, non sono la stessa cosa anche se, tecnicamente quando andiamo in spiaggia ci rechiamo sulla costa e per fare il bagno ci dirigiamo verso la riva. Ecco qual è la la sostanziale differenza tra questi termini...

SPIAGGIA

La spiaggia è composta da un accumulo di sedimenti non consolidati (sabbia, ghiaia, ciottoli, ecc.). Si estende dalla linea della marea medio-bassa per qualche tratto con distinte caratteristiche "fisico-geografiche": ad esempio dalla scogliera o dalle dune fino al punto in cui inizia la vegetazione permanente.

COSTA

La costa (detta anche litorale) una striscia di terra di lunghezza e larghezza indefinite (possono essere decine di chilometri). Essa si estende verso l'interno partendo dalla riva del mare, è la prima parte del terreno e la "linea di demarcazione" tra acqua e terra.

Nei libri di geografia e negli atlanti si utilizza questo termine per indicare le ampie zone di terra emersa che si affacciano su mari e oceani,

RIVA

La riva invece è il termine generico che indica la striscia di terra che delimita qualsiasi specchio d'acqua naturale, che sia un fiume, un lago o, per l'appunto, un mare. Può essere coperta dalle maree e dalle onde. Una costa di materiali non solidi è di solito chiamata spiaggia.