Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > Corpo umano > Curiosità e corpo umano: perché starnutiamo?

Curiosità e corpo umano: perché starnutiamo?

Stampa
Curiosità e corpo umano: perché starnutiamo?
Shutterstock

Che cos'è davvero uno starnuto? E cosa lo provoca? E perché starnutiamo guardando il Sole? Scopriamo più da vicino questa strana reazione del nostro corpo

Che sia per il raffreddore o per qualche forma allergica, a volte il nostro corpo ci fa espellere un po' di aria (e non solo) in modo improvviso e "violento". Ma perché starnutiamo? Scopriamolo subito

COS'È UNO STARNUTO?

Tecnicamente lo starnuto è atto respiratorio riflesso - quindi non volotario -  che provoca una repentina espulsione di una certa massa d'aria dai polmoni attraverso il naso e la bocca. Quando starnutiamo, infatti, in pochissimo tempo i polmoni si riempiono d'aria, il battito cardiaco aumenta e si ostruiscono per un attimo le vie respiratorie, aumentando la pressione dell'aria: quando tale pressione diventa troppo forte, le vie respiratorie si sboccano di colpo, come se saltasse un tappo, e l'aria viene spinta fuori ad altissima velocità (uno starnuto può superare agevolmente i 10 km/h).

Naturalmente non viene espulsa solo aria, ma anche muco e liquidi presenti nelle vie respiratorie che vengono "sparate" fuori sotto forma di goccioline e possono viaggiare per diversi metri. Ecco perché è importante usare la mascherina in situazioni d'emergenza come quella che stiamo vivendo: il materiale speciale della mascherina impedisce alle goccioline di andarsene in giro ed, eventualmente, trasmettere virus o agenti patogeni ad altre persone.

PERCHÉ STARNUTIAMO?

A provocare uno starnuto è la reazione di alcuni centri nervosi collocati nei pressi delle mucose nasali o degli occhi (nervo triogemino). Quando occhi e mucose s'irritano infatti, parte l'impulso verso questi nervi, i quali stimolano l'immagazzinamento di aria e danno l'input per lo starnuto, così da provare a liberare le vie respiratorie ed eliminare eventuali corpi estranei che hanno causato dell'irritazione.

A irritare occhi e mucose possono essere particelle di sostanze cui il nostro corpo ha sviluppato un'allergia o la presenza d'infezioni in corso (es: un'influenza o un raffreddore). Inoltre si può starnutire anche... Guardando il Sole!

PERCHÈ STARNUTIAMO GUARDANDO IL SOLE?

Tale reazione ha un nome specifico: starnuto riflesso fotico. Non si ancora bene cosa sia a provocarlo, magli scienziati pensano che si tratti di una strana interferenza con il nervo ottico che porterebbe il cervello a scambiare il riflesso del Sole come un fattore d'irritazione.

Un'altra teoria dice che forse lo starnuto potrebbe essere provocato dalla combinazione di movimenti facciali che compiamo quando guardiamo la nostra stella (aggrottamento della fronte, dilatazione delle pupille ecc...), i quali, essendo simili, confonderebbero il nostro cervello!