Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > Corpo umano > Il corpo ha un nuovo organo: ecco il mesentere!

Il corpo ha un nuovo organo: ecco il mesentere!

Stampa
Il corpo ha un nuovo organo: ecco il mesentere!

Recenti studi di anatomia hanno individuato un sistema di tessuti così strettamente collegati da loro da dover essere classificati come parti di un organo vero e proprio. Solo uno scienziato ne aveva intuito l'esistenza secoli fa. Il suo nome? Leonardo Da Vinci!

No, non è avvenuta alcuna mutazione genetica così da grave da farci spuntare qualche nuova parte del corpo, ma semplicemente nessuno si è accorto che esisteva.

 

Eppure il mesentere, il "neonato" organo umano, se ne è stato lì in bella mostra per millenni tra l'intestino e l'addome, ma la Scienza si era convinta che fosse semplicemente un insieme di tessuti diversi all'interno del complesso apparato digerente.

Nel 2012 invece, i ricercatori dell'Università di Limerick guidati dal chirurgo J. Calvin Coffey avevano intuito che il tutto in realtà potesse essere un unico organo, con struttura e compiti specifici. Ora, dopo oltre quattro anni di analisi e studi (la scoperta è stata pubblicata sulla rivista Lancet Gastroenterology & Hepatology), è arrivata la conferma che riscrive tutti i libri di anatomia.

Ci aveva visto lungo Leonardo!

Prima di Coffey e del suo team però, già quel geniaccio di Leonardo Da Vinci aveva disegnato e commentato una struttura continua tra l'intestino tenue ed il colon, ma la medicina moderna aveva accantonato tale ipotesi.

Oggi invece il mesentere è una realtà, anche se ancora non si sa quasi nulla sul compito che esso ricopra all'interno del nostro corpo. Le indagini però sono già in corso e presto nuove informazioni verrano a galla.

 

Speriamo di non dover aspettare altri 500 anni!