Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Natura > Corpo umano > Fa male inghiottire i chewing gum?

Fa male inghiottire i chewing gum?

Stampa

A noi piace moltissimo e lo mastichiamo spesso. Alle mamme (e ai dentisti), invece, il Chewing gum piace molto meno. Ma la domanda è: fa male inghiottire il chewing gum? Scopriamolo!

Sulla gomma da masticare, il chewing gum (detta anche gomma americana, perché è stata inventata in quel Paese), se ne dicono e se ne sentono di tutti i colori. C'è chi ha paura che si attacchi alle pareti dello stomaco. Oppure che possa essere causa di un'appendicite . O, ancora, c'è chi sostiene che inghiottire il chewing gum faccia male perché rischia di  perdersi tra esofago e intestino, impiegando mesi per essere smaltita...

 

Per fortuna sono tutte preoccupazioni false.  Infatti, i  rischi a cui andrebbero incontro i consumatori di gomma americana sono uno spauracchio, inventato per convincere i bambini a non masticare (e a non inghiottire) la gomma tanto amata.
Il chewing gum non ha nulla di indigesto : per la maggior parte è composto da gomma arabica (una gomma naturale che si estrae dall'albero di acacia) e zuccheri, ossia da sostanze perfettamente  digeribili e che vengono degradate dai normali acidi dello stomaco . Luogo dove, peraltro, il chewing gum  rimane per poco : nel giro di poche ore viene metabolizzato ed evacuato insieme agli altri scarti alimentari.
 

 

Non tutti, la gomma americana, la masticano. Alcuni la usano per costruire delle perfette sculture di chewing gum.  Guardale qui

 

ULTIME NEWS