Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Inventata negli USA la pizza "immortale"

Inventata negli USA la pizza "immortale"

Stampa

La pizza piace davvero a tutti. Una ricerca ha scoperto che è il cibo più desiderato anche dai militari in missione (ma ci voleva proprio una ricerca?). Beh, ora i soldati potranno mangiarla anche se si trovano nel deserto!

Immaginate una bella pizza appena sfornata , calda e fragrante. Buona, eh? E infatti, non a caso, la pizza è proprio il cibo che i militari Usa impegnati in zone di guerra (dove, quindi, è impossibile consumare pasti "regolari") hanno dichiarato di desiderare di più. 

 

Ora il loro desiderio potrà essere esaudito: i ricercatori di un laboratorio militare del Massachusetts hanno finalmente messo a punto una pizza praticamente "immortale" che può essere consumata anche a tre anni di distanza dal momento del confezionamento e non ha bisogno di essere conservata in frigorifero né in freezer! 
Il segreto, per non farla ammuffire, è stato di utilizzare particolari sostanze che impediscono all'umidità contenuta nel pomodoro e nel formaggio di penetrare nella pasta, e quindi di accelerarne il processo di decomposizione. 

 

Da ora in poi, quindi, i soldati Usa potranno dire addio a cibi in scatola o alle razioni d'emergenza sottovuoto: una bella fetta di pizza (non calda e croccante come quella appena sfornata, però!) è in arrivo anche per loro...
E, a proposito, sai che anche i divi di Hollywood vanno pazzi per la pizza? Guarda cos'hanno fatto durante la notte degli Oscar del 2014!


Clicca qui per scoprire chi ha inventato la pizza