Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Giochi con i mattoncini? Da grande sarai un bravo scienziato!

Giochi con i mattoncini? Da grande sarai un bravo scienziato!

Stampa

Una nuovissima ricerca americana dimostra che i bambini che giocano con le costruzioni o con alcuni tipi di videogiochi, possono avere un ottimo futuro come scienziati. Leggi perché!

Uno studio scientifico condotto dall'università del Colorado e dal Carleton College del Minnesota (Usa) ha dimostrato una cosa che, forse, sembrava ovvia ma forse non così tanto. In pratica, i ricercatori americani hanno dimostrato che i giochi “da costruire” (tipo il Lego o certi tipi di videogiochi alla “Minecraft”, per capirci), aiutano chi li usa a diventare più bravi nelle materie scientifiche, nell'uso della tecnologia, nell'ingnegneria e nella matematica. O, per dirla come gli scienziati, aiutano a migliorare le proprie abilità spaziali.



Vuol dire che, per esempio, chi è bravo in questo tipo di giochi lo sarà altrettanto a fare cose che richiedono abilità visive e spaziali. Per esempio far ruotare a mente gli oggetti.



Pixabay


Lo studio, che è statocondotto su un campione di 345 studenti universitari, chiedeva di scegliere la risposta giusta, tra quelle proposte, a domande tipo “immagina di ruotare questo oggetto” oppure “immagina come potrebbe essere questo oggetto tagliato a metà”.

 



Il risultato è che hanno avuto i voti migliori gli studenti che, da piccoli, avevano giocato con le costruzioni o con videogiochi in stile Minecraft. I partecipanti allo studio che non hanno avuto esperienze di giochi di costruzioni da piccoli si sono piazzati molto indietro, come punteggio.



Perciò, semplificando un bel po', si può dire che giocare alle costruzioni aiuta a diventare, da grandi, bravi ingegneri e bravi scienziati, sia maschi sia femmine!



 



Fonte Geoscienceworld

 



 

ULTIME NEWS