Donna Moderna
BASF Italia

BASF Kids’ Lab digital: gli esperimenti con l’acqua

Stampa

Prosegue la serie di video dedicata agli esperimenti per scoprire i segreti della scienza: questa volta usiamo l'acqua per capire meglio concetti come capillarità e tensione superficiale

Kids’ Lab è il progetto di BASF, una delle più importanti aziende chimiche al mondo, che racconta ai ragazzi il ruolo della scienza nella vita di tutti i giorni. Grazie a esperimenti sicuri e semplici da fare, anche a casa, Kids’ Lab si concentra su temi quali l’igiene, l’alimentazione e le risorse naturali e aiuta a imparare divertendosi.

Questa ottava edizione si arricchisce e diventa digital, con esperimenti e materiali di approfondimento disponibili sul nostro sito e sui canali social di Focus Junior e BASF Italia. Dopo la serie dedicata all'igiene, dunque, vediamo alcuni esperimenti dedicati all'elemento vitale per eccellenza: l'acqua.

ESPERIMENTI CON L'ACQUA: LA CAPILLARITÀ

In questo lab scopriamo in che modo il fenomeno della capillarità permette di vincere la forza di gravità.

Guarda il video in cima all'articolo e poi scopri la spiegazione scientifica per capire bene cosa sia successo!

Spiegazione scientifica

Nella carta da filtro ci sono sottilissimi canali che l’acqua colorata risale vincendo la forza di gravità e tingendo la carta grazie a una proprietà chiamata capillarità. In questo esperimento grazie alla capillarità si muovono nella carta anche le molecole di colorante. Il fusto delle piante, che è fatto in modo simile porta in alto, ai rami e alle foglie, i sali minerali e le sostanze nutrienti che le fanno vivere.

LA TENSIONE SUPERFICIALE

In questo lab vediamo come alcuni insetti riescano a camminare sull'acqua sfruttando il fenomeno della tensione superficiale.

LEGGI ANCHE:

Kids’ Lab digital: video ed esperimenti per divertirsi con la scienza