Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ecologia > Stagioni > Solstizio d’estate: il 21 giugno porta sole, mare e… tante vacanze!

Solstizio d’estate: il 21 giugno porta sole, mare e… tante vacanze!

Stampa
Solstizio d’estate: il 21 giugno porta sole, mare e… tante vacanze!

Il 21 giugno è giorno del solstizio d'estate: l'inizio ufficiale della stagione estiva e la giornata con più luce, oltre 15 ore! Ma come mai l'estate comincia proprio il 21 giugno? Te lo dice Focus Junior!

Luna piena, bel tempo e ... l'estate: la mattina del 21 giugno, precisamente alle ore 17 e 45 minuti avverrà in Italia il solstizio d'estate. Sarà la giornata più lunga dell'anno!

Il 21 giugno, infatti, nel suo moto lungo l'eclittica  (che è il percorso apparente che, in un anno, il Sole compie all'interno della sfera celeste), il Sole raggiunge  il punto di declinazione massima (in pratica la massima lunghezza dell'arco che la nostra stella compie nel cielo).

Questa cosa accade il 21 giugno di ogni anno ed è un fenomeno è dovuto all'inclinazione dell'asse di rotazione terrestre rispetto all'eclittica.
In altre parole, il solstizio è il momento dell'anno in cui il Sole raggiunge il punto più alto in cielo, sopra l'orizzonte.

COSA ACCADE?

La conseguenza è che si ha il giorno più lungo dell'anno (perché al sole serve più tempo per scendere oltre l'orizzonte); in dicembre, invece, con il  SOLSTIZIO D'INVERNO (che avviene il 21 dicembre), il sole è nel punto più basso, sempre in cielo e sopra l'orizzonte e, di conseguenza, si ha la notte più lunga dell’anno (perché al sole serve meno tempo per calare oltre l'orizzonte).

Non a caso, la parola solstizio viene dal latino Solis statio: fermata, arresto del Sole.

Il primo giorno di primavera è invece detto equinozio (dal latino equus nox), letteralmente: uguale notte. Durante l’equinozio, infatti, la durata del giorno è uguale a quella della notte . Questo fenomeno avviene solo due giorni all’anno: il 21 marzo, primo giorno di primavera, e il 21 settembre, primo giorno d’autunno.

Dopo il 21 giugno i minuti di luce per ciascuna giornata cominciano a diminuire poco alla volta, ma il divertimento aumenta: la scuola è finita per tutti e si va in vacanza!

W l'estate!