Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ecologia > Stagioni > Ora solare | Orologi indietro e addio all’ora legale. Ma per fortuna si dorme un’ora in più!

Ora solare | Orologi indietro e addio all’ora legale. Ma per fortuna si dorme un’ora in più!

Stampa

La notte, tra il 24 e il 25 ottobre 2015, scatta di nuovo l'ora solare: significa che dobbiamo portare indietro gli orologi! Ma perché?

L'estate è proprio finita: è passato anche l' equinozio d'autunno! Gli animali vanno in letargo  e, soprattutto,  cambia l'ora e torna l'ora solare ! Sì, perché adesso che le giornate sono più brevi non si avrebbe nessun risparmio né di energia né di luce diurna, dunque  non c'è  più bisogno di usare l'ora legale (non ti ricordi cos'è l'ora legale? Leggi qui!).

Per questa ragione si torna all' ora solare. Quindi, nella notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre,  precisamente alle 3 di notte tutti gli orologi vanno messi indietro di un'ora! Sia chiaro: gli orologi possono essere regolati anche la mattina successiva, quando vi alzate oppure anche prima di andare a dormire. La scelta di farlo alle 2 di notte è  per non avere problemi con i servizi pubblici e i trasporti.
In pratica nel week end che sta arrivando si dorme un'ora più. Il rovescio della medaglia è che, purtroppo,  la sera verrà buio un'ora prima e, almeno per i primi giorni, abituarsi sarà dura... 
Non ci resta che consolarci pensando al Natale che si avvicina!