Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > Si può essere inghiottiti dalle sabbie mobili?

Si può essere inghiottiti dalle sabbie mobili?

Stampa
Si può essere inghiottiti dalle sabbie mobili?

Se pensi alle sabbie mobili a cosa pensi? Ad un pericolo e a qualcuno (o qualcosa) che sprofonda e molto meglio se si tratta del cattivone del film! Ma è davvero possibile essere inghiottiti dalle sabbie mobili?

Di essere inghiottiti dalle sabbie mobili succede. Ma solo nei film!

 

Per quanto siano profonde, infatti, le sabbie mobili sono troppo dense perché ci possano sommergere completamente: al massimo si può essere risucchiati più o meno per metà.

 

Questo non vuol dire che non siano comunque pericolose: per uscire dal fango è necessaria molta forza e senza un aiuto esterno le conseguenze di una caduta possono essere fatali. Il motivo per cui queste trappole naturali sono così insidiose sta nella loro struttura.

 

Le sabbie mobili si formano quando l'acqua satura completamente gli strati di sabbia, che così perdono la capacità di sostenere pesi. All'apparenza questi strati si presentano come terreno solido, ma basta la pressione di un piede perché i granelli di sabbia perdano il contatto fra loro, restando sospesi nell'acqua, e causando lo sprofondamento.