Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > Perché sulle montagne russe sentiamo un vuoto nello stomaco?

Perché sulle montagne russe sentiamo un vuoto nello stomaco?

Stampa

Scopri perché sulle montagne russe e, a volte, quando attraversiamo una cunetta con l'auto, sentiamo una sensazione di vuoto allo stomaco.

Siete mai stati sulle montagne russe ? Il trenino sale, sale lentamente. Ma voi siete già terrorizzati perché sai cosa vi aspetta: una caduta vertiginosa e velocissima che vi fa sentire lo stomaco vuotOOOOOOOOOHHH! Quando finisce la discesa e vi riprendete vi domandate: perché si prova questa sensazione? Ve lo spiega Focus Junior!

Questa sensazione di vuoto, che gli anglosassoni chiamano “airtime” (tempo di volo) è dovuta alle improvvise variazioni di percezione della  forza di gravità  (quella che fa sentire il proprio peso e che viene  indicata dalla lettera "G" ). Se si sale di colpo di quota (per esempio quando si è seduti in una delle attrazioni da parco dei divertimenti), può aumentare così tanto e così in fretta che si può percepire fisicamente. 

Se l'accelerazione è abbastanza veloce,  la sensazione di vuoto è uguale a quella degli astronauti al momento del decollo della navetta spaziale Shuttle e  pari a 5G , ossia 5 volte il tuo peso normale! E' una sensazione che schiaccia letteralmente sul sedile. Quando inizia la discesa, la percezione della forza di gravità diminuisce  fino a zero G : è in quel momento che si prova l’impressione è di non avere peso e di essere attirati verso l’alto. E' in quel momento che si prova il vuoto allo stomaco!