Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > Perché crescendo i capelli si scuriscono?

Perché crescendo i capelli si scuriscono?

Stampa
Perché crescendo i capelli si scuriscono?
Shutterstock

Come mai se riguardiamo le fotografie di quando eravamo più piccoli i nostri capelli spesso sono più chiari? Per la scienza il dibattito è ancora in corso...

Vi siete mai accorti che nelle nostre foto da piccoli quasi tutti abbiamo i capelli molto più chiari di quanto appaiano ora? Talvolta persino chi adesso sfoggia una chioma nerissima da bimbo - soprattutto d'estate - portava capelli chiari, quasi biondi.

Ma com'è possibile? La risposta dietro a questa trasformazione risiede nella "chimica" della nostra capigliatura, ma tutt'ora la questione è dibattuta dalla scienza...

LA SPIEGAZIONE

Il colore dei nostri capelli dipende dalla melanina, un pigmento naturale responsabile della colorazione delle nostre chiome. Più precisamente, se siamo biondi, rossi, neri o castani, dipende dalla proporzione e dalla concentrazione tipi di melanina: l’eumelanina e la feomelanina.

Le eumelanine determinano la tonalità scura dei capelli, mentre le feomelanine ne regolano il colore rosso. Anche se gli scienziati non ne hanno ancora scoperto il motivo quando cresciamo aumenta la produzione di eumelanina. Forse perché i geni che determinano il definitivo colore del capello si attivano durante l'adolescenza.

Ecco perché un bambino biondissimo può cambiare il colore della sua chioma, diventando scuro, ma non accade mai il contrario.