Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > Le 7 invenzioni dei ragazzi più famose del mondo

Le 7 invenzioni dei ragazzi più famose del mondo

Stampa

La calcolatrice, il ghiacciolo, l’alfabeto per non vedenti, il paraorecchie, il tappeto elastico: piccole e grandi invenzioni che hanno fatto storia e che sono state ideate da giovanissimi inventori. A volte è bastato un colpo di fortuna, ma nella maggior parte dei casi si è trattato di veri e propri colpi di genio! E voi, avete qualche invenzione nel cassetto?

Braille aveva solo 12 anni quando ebbe l’idea di un alfabeto per ciechi. Il paraorecchie è stato creato invece da un giovanissimo americano che voleva proteggersi dal freddo mentre pattinava. E il ghiacciolo? L’invenzione fu un vero e proprio caso!

Ecco 7 idee geniali di altrettanti giovanissimi inventori che hanno fatto il giro del mondo. 

 

1. La calcolatrice di Pascal

Avete presente la calcolatrice con cui riuscite a fare velocemente i calcoli per risolvere i problemi di matematica? Ebbene, la sua antenata è stata inventata da Blaise Pascal nel 1642 quando aveva 18 anni. La chiamò “Pascalina” ed era un calcolatore meccanico in grado di eseguire addizioni e sottrazioni.

Wikipedia

2. Braille e l’alfabeto per non vedenti

L’inventore francese Louis Braille è conosciuto soprattutto per l’alfabeto Braille che viene utilizzato per la scrittura e la lettura dai non vedenti. Louis aveva tre anni quando si infortunò all’occhio sinistro: a causa dell’estendersi dell’infezione perse la vista anche all’occhio destro e divenne cieco. L’ispirazione per l’alfabeto la ebbe all’età di 12 anni, nel 1821, durante una visita a scuola da parte di un militare che descrisse un metodo per trasmettere messaggi in rilievo basato su dodici punti usato dalle forze armate per i dispacci notturni. Di lì a qualche anno, il giovane Louis Braille perfezionò il sistema di scrittura utilizzato ancora oggi.

 

3. Paraorecchie contro il freddo

Vi sarà probabilmente capitato di utilizzarlo durante una gita sulla neve: stiamo parlando del paraorecchie, un copricapo che protegge le orecchie dal freddo. Il primo paraorecchie fu inventato da Chester Greenwood quando aveva solo 15 anni, ideando un modo per proteggere le orecchie dal freddo durante le pattinate sul ghiaccio: il copricapo era costituito da velluto e pelliccia di castoro. Chester chiamò la propria invenzione “The Greenwood champion ear protector”.

 

4. Il ghiacciolo nato per caso

A inventare il ghiacciolo, il dolce freddo perfetto per rinfrescare le serate estive, fu Frank Epperson, nel 1905. A dirla tutta, fu un vero e proprio caso! Frank, che all’epoca aveva solo undici anni, in una notte gelata lasciò sul davanzale della finestra un bicchiere di acqua e soda con dentro il bastoncino che aveva usato per mescolarle. La mattina dopo… che sorpresa! Frank cominciò a mangiare il primo “ghiacciolo”, usando il bastoncino come manico e chiamò la sua invenzione “popsicle”.

 

5. Il super-condensatore per caricare lo smartphone

Stanchi di caricare continuamente lo smartphone? Lo stesso problema se lo è posto qualche anno fa Esha Khare che, a 18 anni, ha creato un super-condensatore in grado di immagazzinare grandi quantità di energia e di ricaricare i dispositivi elettronici impiegando appena 20-30 secondi.

 

6. Trampolino nel garage

Il trampolino - o tappeto - elastico, disciplina della ginnastica, è stato inventato nel 1930 dal sedicenne ginnasta George Nissen: il giovane lo ideò nel garage dei suoi genitori, creando un telaio in acciaio rettangolare. Il primo nome dell’invenzione fu “impianto rimbalzo”, che spiegava perfettamente il suo utilizzo. Solo qualche anno dopo, George Nissen ribattezzò il suo tappeto elastico “Trampoline”.

Pixabay

 

7. Il raccogli grasso del bacon

Negli anni ’90, Abigail M. Fleck all’età di soli 8 anni inventò il “Makin’ Bacon”, una piastra per cuocere il bacon nel microonde con raccogli grasso automatico: in questo modo non sarebbe più stato necessario pulire ogni volta dal microonde il grasso che colava dal bacon bollente. 

 

ULTIME NEWS