Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > Lo sapevi che | In quale sport sulla neve si va più veloci?

Lo sapevi che | In quale sport sulla neve si va più veloci?

Stampa

La neve è la condizione che permette agli atleti di raggiungere le velocità più elevate senza usare motori o altri sistemi di spinta. Ma quale sport invernale permette di raggiungere le velocità più elevate in assoluto?

Bob, trampolino o slalom? Nessuno di questi tre sport è il più veloce. Lo sport invernale più veloce di tutti è lo sci alpino.

 

In realtà uno sciatore di medio livello raramente supera i 50 km/h, tuttavia un campione fila molto di più. La massima velocità mai realizzata sugli sci è infatti di ben 254,958 km/h. È stata raggiunta nel marzo 2016 da Ivan Origone in una discesa mozzafiato nella Forêt Blanche (Francia), nelle condizioni molto particolari del chilometro lanciato: ossia di una discesa su un ripido rettilineo innevato, senza curve né ostacoli di sorta e perfettamente bardato in modo aerodinamico con speciali casco e tuta.

pixabay

Il record mondiale di velocità femminile appartiene a un'altra atleta italiana, Valentina Greggio. Ha fatto segnare il nuovo record di velocità femminile sugli sci con 247,038 km/h battendo il record, vecchio di 10 anni, della svedese Sanna Tidstrand.

 

La straordinaria velocità degli sciatori è dovuta alla pressione degli sci sulla neve: gli strati più superficiali della neve fondono, formando una sottile pellicola d’acqua. Essa rimane tra lo sci e la neve e ne permette lo scivolamento con un attrito ridottissimo.

 

Negli altri sport invernali le velocità sono inferiori: si va dai circa 50 km/h degli atleti sui pattini da ghiaccio ai 200 km/h del bob e dello snowboard.

 

Guardiamo il video con la discesa record di Ivan Origone