Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > Alla scoperta di Dot, il cartoon più piccolo del mondo!

Alla scoperta di Dot, il cartoon più piccolo del mondo!

Stampa

Il cartone animato più piccolo del mondo è stato filmato utilizzando... un microscopio e un cellulare! Leggi la sua incredibile storia e guarda il video

Gli studi cinematografici inglesi Aardman , famosi nel mondo per cartoon del calibro di Pirati! Briganti da strapazzo , Wallace e Gromit , la maledizione del coniglio mannaro e Galline in fuga , ne hanno fatta un'altra delle loro.

 

Un'idea geniale

Sfruttando le capacità tecnologiche della loro divisione Sumo Science, gli studios hanno creato Dot (punto, in inglese), un'eroina alta appena 9 millimetri protagonista di questo strabiliante cartoon animato realizzato con la tecnica della stop motion  (in italiano si chiama "passo uno"), ossia muovendo a mano i personaggi poco alla volta .

 

E non finisce qui : l'animazione e il set (l'ambientazione) in cui si svolge la storia sono così piccini che, per riprenderli, è stato usato uno strumento speciale chiamato CellScope , letteralmente “cellularescopio”, che permette di trasformare in microscopio un comune cellulare . Il CellScope è stato progettato dal laboratorio di bioingegneria dell'Università di Berkeley in California. 

 

L’obiettivo del progetto CellScope era creare uno strumento che permettesse l’esecuzione di diagnosi mediche in breve tempo , e senza necessità di strumenti costosi, anche nelle zone più remote dei paesi in via di sviluppo. E così grazie al professor Fletcher, l'inventore del CellScope e a un telefonino Nokia dotato di speciale attacco per le lenti di un microscopio, la magia è diventata realtà . Non c'è che dire: una tecnologia scientifica medica riutilizzata in un modo molto originale !

 

Ma ora basta chiacchiere 
guardate Dot!

ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi