Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Curiosità scientifiche > 10 cose che (forse) non sai sull’acqua

10 cose che (forse) non sai sull’acqua

Stampa

Senza di essa la vita sul nostro pianeta non sarebbe possibile: ecco 10 interessantissime curiosità sull'acqua!

Com'è fatta l'acqua? Quanto è presente sul nostro pianeta? E perché è così importante? Scopriamolo con 10 fatti di cui (forse) non eravate a conoscenza!

1 - Due atomi d’idrogeno, uno d’ossigeno (H2O): è la formula molecolare dell’acqua, un liquido inodore e insapore che ricopre il 71% della superficie del pianeta. Anche noi siamo fatti d’acqua: è presente per circa il 60% nel corpo degli adulti e per oltre il 75% in quello dei bambini.

2 - Mai sentito parlare di acqua pesante? È simile alla normale H2O, ma al posto dell’idrogeno ha un suo isotopo, il deuterio. Fu per la sua scarsa disponibilità che la Germania nazista non riuscì (fortunatamente) a realizzare un’arma atomica: infatti, si usa per controllare la reazione nelle centrali nucleari.

3 - Sulla Terra ci sono 1.338 milioni di km3 d’acqua (dati Usgs): se volete sapere quanti litri sono, basta moltiplicare quel numero per mille miliardi. Solo il 3%, però, è costituito da acqua dolce, ghiacci polari compresi. Quella utilizzabile come acqua potabile è meno dell’1%.

4 - Ma tutta quest’acqua, da dove viene? Secondo una teoria, l’hanno portata comete ghiacciate miliardi di anni fa: sulla Terra, poi, l’acqua ha colmato le cavità e generato gli oceani. La recente missione spaziale Rosetta, però, ha messo in crisi questa ipotesi. Bisognerà ricominciare a cercare.

5 - E noi, quanta acqua usiamo? Secondo gli ultimi dati Istat (relativi al 2018), la rete idrica italiana eroga ogni giorno 428 litri di acqua potabile per abitante. A livello nazionale fanno 9,5 miliardi di m3 (quasi 5 mila miliardi di litri) all’anno.

6 - Anche le nostre scelte alimentari incidono sui consumi d’acqua. Per esempio, per produrre 1 kg di verdura ne servono 320 litri, ma la stessa quantità di cereali ne richiede 1.644. Un chilo di pollo “assorbe” 4.325 litri del prezioso liquido, uno di manzo ben 15.415!

7 - Secondo l’Unesco, la richiesta globale d’acqua aumenta due volte più velocemente della crescita della popolazione: resteremo senza? No, dato che quello dell’acqua è un ciclo chiuso, ma potrebbe diminuire quella da bere: le persone senza un accesso sicuro all’acqua potabile oggi sono 2 miliardi.

8 - Acqua Marcia è il nome di uno degli acquedotti che rifornivano l’antica Roma, costruito nel 144 a.C. Non si chiama così per la qualità dell’acqua trasportata, che veniva dalle sorgenti del fiume Aniene, ma dal nome del magistrato romano che lo fece edificare: Quinto Marcio Re.

9 - L’acqua gela e si solidifica a 0 °C, lo sanno tutti. Ma solo se i cristalli di ghiaccio trovano impurità solide, come i sali minerali, intorno a cui disporsi. In loro assenza la soglia di congelamento può scendere di molto: in laboratorio, dell’acqua è stata mantenuta allo stato liquido fino a -42,55 °C.

10 - Ogni anno, in coincidenza con il capodanno buddista, in Thailandia si svolge il Festival dell’acqua. Dal 13 al 15 aprile la gente si riversa per le strade tirandosi gavettoni senza troppo riguardo. Per innaffiare il prossimo si usa di tutto: secchi, pompe, pistole ad acqua e perfino... elefanti!