Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Conto alla rovescia: Samantha è decollata… e anche ritornata

Conto alla rovescia: Samantha è decollata… e anche ritornata

Stampa

L'astronauta Samantha Cristoforetti è partita per lo spazio! Focus Junior ti ha mostrato in diretta il decollo del razzo e ora ti racconta quello che devi sapere.

«La cosa che mi mancherà di più, quando sarò nello spazio? Ve lo dirò... al mio ritorno!» Questo ci aveva confessato Samantha Cristoforetti un paio di anni fa quando, con i due "inviati speciali" Linda e Alberto, riuscimmo a intervistarla per Focus Junior. Ora il grande momento è arrivato: domenica 23 novembre , alle 22.01 ora italiana, Samantha   partirà dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, alla volta della Stazione Spaziale Internazionale insieme al comandante russo Anton Shkaplerov e all’ingegnere di volo americano Terry Virts, della Nasa .

 

Che emozione, da lassù

« Non vedo l'ora di vedere la Terra da lassù », aveva confessato ancora Samantha, «avremo a disposizione una speciale cupola da cui poter osservare lo spazio e i pianeti, e fare fotografie... anche se con tutti le cose da fare a bordo della Stazione, di tempo libero ne avremo ben poco!». In effetti le attività della missione Futura , di cui fa parte Samantha, sono davvero molte, e ci saranno moltissimi esperimenti: dalla verifica del funzionamento delle stampanti 3D e delle macchine per il caffè espresso in situazione di microgravità, ad esperimenti medici sul funzionamento dell'organismo nello spazio.

 

Samantha è la prima donna italiana ad andare nello spazio , ed è stata  scelta tra oltre 8 mila candidati per partecipare  alla missione che durerà  6 mesi. Un altro suo desiderio? Quello di riuscire  a fare la “passeggiata spaziale” , cioè a uscire dalla Stazione e "galleggiare" per un po' nello spazio: «È  un sogno che ho fin da bambina» spiega «e  vorrei riuscire a realizzarlo!».

 

Domenica 23 novembre, dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, alle 22:01 ha preso il via  la missione Futura, con Samantha Cristoforetti e i suoi compagni d'avventura.