Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Come si fa l’inchiostro simpatico?

Come si fa l’inchiostro simpatico?

Stampa

Un semplice metodo fai da te per creare il tuo inchiostro invisibile a prova di spia. No, non è la penna speciale che si compera in cartoleria!

Molte volte abbiamo cercato di nascondere i nostri segreti eppure qualche furbo ficcanaso, è sempre riuscito a fregarci! La soluzione? L'inchiostro simpatico! Detto anche invisibile, perché non si può vedere ad occhio nudo, questo inchiostro viene realizzato in tanti modi , c'è chi lo fa con la soluzione acquosa di solfato rameico, chi con quella di acetato di piombo, chi con quella di cloruro cobaltoso esaidrato... ma questi nomoni complessi non fanno per noi e li lasciamo agli agenti segreti . Il nostro inchiostro simpatico sarà fatto semplicemente di limone!


Prendete un  grosso  limone e spremetelo , a questo punto intingete uno stuzzicadenti o un cotton fioc nel succo , prendete un foglio di carta ed iniziate a scrivere la vostra lettera segreta...


Bene! Ora tutti i vostri segreti sono al sicuro! Ma, come fare poi per leggerla?

Basta avvicinare il foglio ad una fonte di calore , ad esempio una candela, ma attenti a non dargli fuoco (e a non bruciarvi le dita)! :D

 

ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi