Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Lo sapevi che | Che cos’è la neve chimica?

Lo sapevi che | Che cos’è la neve chimica?

Stampa

Inquinamento, smog, polveri sottili e blocco delle auto. In questi giorni le cattive notizie sul clima delle nostre città si accavallano. Scopri con noi un altro fenomeno, strano e inaspettato, causato dall'inquinamento: la neve chimica.

Viene chiamata neve chimica il  fenomeno atmosferico, piuttosto raro,  per fortuna, che si verifica in inverno in presenza di tre condizioni particolari:
bassa temperatura
alta umidità 
forte inquinamento
Condizioni che, potete immaginarlo, facilitano la formazione della neve chimica in prossimità di  zone industriali o altamente trafficate , dove le ciminiere delle industrie e gli scarichi delle auto rilasciano in grande quantità e concentrazione i loro micidiali gas inquinanti .

 

Come si forma la neve chimica

Quando  il termometro scende sotto zero , le goccioline di  umidità presenti nell'atmosfera  (di nebbia, in pratica),  si aggregano intorno alle  microscopiche sostanze inquinanti  sospese nell'aria.  Di solito si tratta di silicati, solfuri, ossido di rame, piombo  eccetera. 
Questa aggregazione porta alla formazione di  strutture  molto simili ai  fiocchi di neve  che, più pesanti delle singole sostanze che le compongono, cadono a terra ricoprendo tutto con una  coltre bianca .
La neve chimica, dunque, non deve preoccupare come fenomeno in sé. Tuttavia è il segnale che la zona in cui si forma è  molto  inquinata!

 

Scopri quanto sei forte in chimica, fai il grande quiz di Focus Junior sulla chimica!

 

Hai mai visto la neve chimica? Scrivilo nei commenti!
ULTIME NEWS