Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Scienze > C’è differenza tra massa e peso?

C’è differenza tra massa e peso?

Stampa
C’è differenza tra massa e peso?
Shutterstock

Spesso usiamo i termini di massa e peso come sinonimi. Sbagliando di grosso....

Massa e peso sono spesso usati nel linguaggio comune per indicare il concetto di “stazza”. Questo potrebbe farci sospettare che siano la stessa cosa, ma non lo sono. Vediamo allora le principali differenze, per evitare di far confusione.

DIFFERENZA MASSA E PESO

La massa è la misura della quantità di materia di cui è fatto un oggetto, mentre il peso è una forza che agisce sull’oggetto e che dipende dalla accelerazione di gravità (g, che è sulla Terra è di 9,8 m/s2).

La massa di un oggetto è una proprietà “fissa” di un corpo, che misura la resistenza che esso oppone quando si prova a spostarlo; il peso è invece una misura dell’attrazione esercitata tra due oggetti: quando sali una scala, il peso indica l’attrazione che in quel momento c’è tra il tuo corpo e la Terra, che fa di tutto per tenere ogni cosa attaccata al suo centro e impedire di sfuggirle.

Il peso è dunque strettamente legato all’accelerazione di gravità e cambia con essa. Se per esempio, sulla Terra pesi 35 kg, sulla Luna peseresti 5,8 kg, circa un sesto di quello che si ostina a sostenere quaggiù la tua bilancia. Questo perché sulla Luna la forza di gravità è pari a un sesto di quella terrestre. Su Marte, dove la gravità è minore di quella terrestre, peseresti 13 kg e su Giove, che ha una forza di gravità tale da influenzare enormemente anche le orbite dei pianeti vicini, ne peseresti 82! La tua massa resterebbe invece la stessa, a prescindere da dove hai scelto di andare, perché è una proprietà caratteristica di ogni corpo.

Non a caso, gli astronauti che si trovano sulla Stazione Spaziale Internazionale, che vivono e sperimentano tutti i giorni l’assenza di peso, mantengono però invariata o quasi la loro massa. Sulla ISS si crea assenza di peso perché la base spaziale, nella sua orbita attorno alla Terra, è un corpo in caduta libera: per i suoi occupanti è come stare in un ascensore che precipita, con il corpo che per questo motivo (e non per l’assenza di gravità!) si ritrova a fluttuare a mezz’aria. Anche in queste condizioni di apparente “leggerezza”, in cui non si percepisce l’attrazione verso il centro della Terra, la massa degli astronauti non cambia in modo macroscopico. Questo particolare è utile per capire la differenza tra massa e peso.

MISURE CORRETTE

La massa si misura in chilogrammi, il peso in Newton, cioè la forza necessaria per accelerare una massa di 1 Kg di 1 m/sec². Ma visto che sulla Terra l’accelerazione di gravità non varia granché da un luogo all’altro, si è diffusa anche un’altra unità di misura che è il kg peso, ossia la forza che bisogna imprimere ad 1kg di massa per accelerarla di 9,8m/sec², e che in questo modo coincide con il kg massa.

Quindi anche se comunemente diciamo: “Io peso 45 kg”, sarebbe più corretto parlare di kg peso, se proprio volessimo essere pignoli!