Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ambiente > Se la Terra continua a riscaldarsi così le città finiscono sott’acqua!

Se la Terra continua a riscaldarsi così le città finiscono sott’acqua!

Stampa

Se la temperatura della Terra sale di altri due gradi moltissime città finiranno sott'acqua entro pochi decenni! E il mondo sarà un posto molto diverso da come lo conosciamo. Ecco la storia e cosa dobbiamo e possiamo fare per evitare questa sciagura!

Climate Central, un'organizzazione indipendente americana di scienziati e giornalisti che cercano, studiano il cambiamento climatico e le sue conseguenze sull'uomo e sul pianeta ha pubblicato una mappa interattiva per mettere in evidenza le conseguenze dell'aumento della temperatura nel mondo.

Sappiamo, infatti, che se la temperatura media della terra aumenterà di 2 gradi molte coste e città rivierasche finiranno sott'acqua perché lo scioglimento dei ghiacciai innalzerà il livello del mare fino a 5 metri. Se poi l'aumento della temperatura fosse di 4 gradi, la situazione diventerebbe tragica.

 

Tenete conto, focusini, che negli ultimi 150 anni la temperatura media della nostra Terra è già aumentata di 1 grado per colpa del nostro stile di vita. Basta un altro grado in più per dare origine a cambiamenti ecologici e sociali irreversibili.

pixabay

Città in cui oggi camminiamo tranquillamente in riva al mare finirebbero sott'acqua, interi litorali sarebbero sconvolti e modificati per sempre. Venezia, per esempio, finirebbe sommersa quasi completamente!

La vediamo nella mappa qui sotto. Guardate, nell'immagine a sinistra, come apparirebbe Venezia con 2 °C di temperatura media in più. A destra se i gradi in più fossero 4 (usate il mouse per spostarvi nella mappa e le freccine + e - per regolare l'ingrandimento).

 

 

Nel peggiore degli scenari, 400 milioni di persone resterebbero senza casa, distrutta dall'innalzamento delle acque costiere, Londra sarebbe sommersa dal Tamigi così come buona parte di Genova, di Bari e perfino di Roma!

 

Naturalmente non tutto è già deciso e irrecuperabile. Però è indispensabile che tutti noi facciamo sentire, adesso, la nostra voce per cambiare questa tendenza e fermare un processo che, se va avanti così, costringerà i più giovani a fare i conti per tutta la vita con un pianeta irriconoscibile.

pixabay

E non pensate che si tratti di una cosa da grandi o da uomini politici importanti: per aiutare a salvare la nostra Terra bastano gesti semplici e quotidiani. Per esempio spegnere la luce a casa e a scuola quando non serve, fare bene la raccolta differenziata dei rifiuti, usare la bici o il monopattino al posto dell'automobile per i piccoli spostamenti...

ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi