Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ambiente > L’Everest si è abbassato? Sarà una spedizione a scoprirlo

L’Everest si è abbassato? Sarà una spedizione a scoprirlo

Stampa

Sembra che il terremoto che ha colpito il Nepal nel 2015 abbia fatto abbassare la montagna più alta del mondo di ben 2,54 cm. Ora una spedizione cercherà di capire se è vero

Sono passati due anni da quando un terribile terremoto colpì il Nepal, causando migliaia di morti e distruggendo anche alcune degli edifici storici della capitale, Katmandu.

 

Ora, però, proprio a causa di quel terribile terremoto gli scienziati si trovano a dover risolvere un quesito molto difficile: devono calcolare, infatti, se è vero che il monte Everest, che con i suoi 8.848 metri è la cima più alta del mondo, si sia davvero "ristretto" dopo le scosse sismiche! 

 

pixabay

Sembra, infatti, che le forte scosse del terremoto del 2015, che hanno raggiunto anche i 7,8 gradi della scala Richter, abbiano spostato verso l'alto Katmandu di circa 1 metro, mentre da immagini rilevate dal satellite sembra che la cima dell'Everest si sia abbassata di addirittura 2,54 cm!

 

Per verificare queste informazioni a marzo partirà una spedizione nel corso della quale cinque ricercatori effettueranno misure accurate per determinare l'altezza reale della vetta.

 

Gli scienziati utilizzeranno due metodi per arrivare a una conclusione più accurata possibile: il primo consiste nel posizionare un rilevatore GPS sulla vetta, che darà l'esatta distanza tra la cima e il livello del mare. Il secondo, invece, prevede di misurare la distanza tra due punti alla base della montagna, e poi calcolare gli angoli tra questa base e la vetta per determinare l'altezza del "triangolo" che si ottiene unendo questi punti.

 

Tra qualche mese, quindi, si avranno i risultati ufficiali di questa misurazione: quella effettuata dall'India, che stabilì il primato mondiale della montagna, risale al 1955.  

 

 

ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi