Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ambiente > In India i cani sono blu. Ma non è una trovata pubblicitaria e i Puffi non c’entrano

In India i cani sono blu. Ma non è una trovata pubblicitaria e i Puffi non c’entrano

Stampa

Da alcuni giorni in India, nella regione di Mumbai, per le strade si aggirano dei cani randagi blu. Il mistero è stato scoperto e non è affatto bello: colpa dell'inquinamento creato da un'industria del posto. Leggi questa storia assurda!

In India, nei pressi della città di Mumbai, da alcuni giorni vengono avvistati dei cani blu. Randagi smagriti e affamati si aggirano in periferia con il pelo che sembra dipinto. E in effetti lo è, il mistero è appena stato svelato.

 

Dopo tantissime segnalazioni degli abitanti della zona e degli ambientalisti indiani, le autorità hanno scoperto che i cani (che sono soliti bere e fare il bagno nelle acque del fiume Kasadi, che scorre lì vicino), sono blu per colpa delle sostanze inquinanti colorate di blu che un'industria locale ha riversato senza controllo e senza scrupoli nelle acque. Lungo il corso d'acqua ci sono mille stabilimenti chimici, farmaceutici e alimentari e tutti contribuiscono all'inquinamento del corso d'acqua.

 

Le foto e le immagini dei cani blu sono state messe su internet dagli ecologisti indiani e hanno sollevato un mare di polemiche. Tanto che le autorità hanno dovuto entrare in azione per scoprire la causa.

YouTube

Arati Chauhan, capo della Navi Mumbai Animal Protection Cell, un'associazione ecologista indiana ha dichiarato che «è stato scioccante vedere come la pelliccia bianca dei cane era diventata azzurra. Abbiamo scoperto cinque cani colorati e abbiamo chiesto al comitato di controllo dell'inquinamento di agire contro le industrie che scaricavano rifiuti dannosi». Inquinamento che, non dimentichiamolo, colpisce anche gli abitanti della zona.

 

I cani colorati sono stati catturati e sottoposti ad analisi. I risultati definitivi non sono ancora stati comunicati ma non è da escludere che il colorante, che si scioglie nell'acqua, sia dannoso.

 

La buona notizia è che l'azienda responsabile dell'inquinamento blu è stata momentaneamente chiusa ma, dicono gli ambientalisti, nella zona ci sono molte altre industrie che minacciano la flora e la fauna. Mumbai, infatti, è una città altamente inquinata. Ma, forse, non tutto è perduto, non credete, focusini?

 

Guarda il video con i cani blu