Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ambiente > Earth Day 2019: tutti insieme per salvare le specie a rischio!

Earth Day 2019: tutti insieme per salvare le specie a rischio!

Stampa
Earth Day 2019: tutti insieme per salvare le specie a rischio!
pixabay

Anche quest'anno il 22 aprile si celebra in tutto il mondo la Giornata della Terra. Quest'anno il tema principale sarà la salvaguardia delle specie viventi, soprattutto quelle a rischio estinzione

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, e si celebra in tutto il mondo il 22 aprile.

Venne celebrata per la prima volta nel 1970 su iniziativa dell'attivista per la pace John McConnell, che propose questa mobilitazione per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, e per promuovere la convivenza pacifica fra i popoli nel rispetto della natura.

UN'INIZIATIVA DI PACE E IMPEGNO SOCIALE

A quella prima manifestazione il 22 aprile 1970 negli Stati Uniti parteciparono circa  20 milioni di persone tra cittadini, università e istituzioni. L'anno seguente, quindi, l'ONU ufficializzò la sua partecipazione e il suo impegno all'iniziativa, decretando in quella data un appuntamento a livello mondiale, tanto che ad oggi sono 175 i paesi coinvolti.

Ogni anno, quindi, sono tantissime le iniziative che organizzate in diverse parti del mondo: quest'anno il tema principale sarà la conservazione delle specie viventi, soprattutto di quelle a rischio di estinzione. Il mondo sta affrontando, infatti, la più grande estinzione di massa dopo quella dei dinosauri, avvenuta circa 60 milioni di anni fa.

Contrariamente a quell'avvenimento, però, in questo caso l'uomo è il principale responsabile della scomparsa di alcune specie, come risultato delle sue attività industriali che hanno provocato i cambiamenti climatici.

5 FATTI SU CUI RIFLETTERE

1- Nei decenni passati si perdevano tra una e cinque specie ogni anno. Gli scienziati stimano che invece adesso il tasso di scomparsa è tra le mille e le 10 mila volte superiore a questa media: una vera catastrofe, se si pensa che, di questo passo, alcune specie si estingueranno ancora prima che possano essere scoperte!

2- Tra le specie più a rischio ci sono i primati: circa il 60% delle 504 specie di primati nel mondo sono a rischio estinzione, e il 75% di queste specie sta sbendo una drastica diminuzione degli individui.

3- Ogni anno in tutto il mondo circa 650 mila mammiferi marini vengono catturati o feriti gravemente durante le battute di pesca intensiva.

4- Circa il 40% delle specie di uccelli di tutto il mondo stanno perdendo esemplari, e 1 specie su 8 è minacciata dall'estinzione

5- Le popolazioni di grandi felini, come tigri, leopardi e  ghepardi, sono in progressiva diminuzione: potrebbero addirittura estinguersi entro il 2030!