Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ambiente > 8 giugno: la Giornata Mondiale degli Oceani

8 giugno: la Giornata Mondiale degli Oceani

Stampa
8 giugno: la Giornata Mondiale degli Oceani
pixabay

L'8 giugno in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale degli Oceani. L'edizione 2020 è dedicata all'innovazione per un "oceano sostenibile“. Scopri perché è importante difenderli e guarda l'elenco delle iniziative a cui puoi partecipare!

La Terra vista dallo spazio appare come un'enorme macchia blu. Vi siete mai chiesti perché? Per via degli oceani, la più grande risorsa d'ossigeno del nostro Pianeta. L’8 giugno dunque , in tutto il mondo, i nostri "polmoni blu" vengono celebrati in una giornata dedicata a loro: la Giornata Mondiale degli Oceani.

La giornata è stata istituita l'8 giugno del 1992 a Rio de Janeiro durante il Vertice sull'ambiente e dal 2008 è riconosciuta anche dalle Nazioni Unite.

PERCHÈ CELEBRARE GLI OCEANI?

Perché l’oceano (diviso in tre bacini Pacifico, Atlantico e Indiano) non solo ricopre oltre il 70% della superficie terrestre e ospita l’80% della biodiversità mondiale ma produce anche il 50% dell’ossigeno presente in atmosfera.

Le acque oceaniche sono piene di vita, una grandissima varietà di animali, a partire dalle minuscole alghe e dai batteri che compongono il fitoplancton. Gli oceani ospitano cetacei, come le balene e i delfini, grandi predatori marini, come squali e orche. Ma anche foche, trichechi, pinguini e una miriade di altre forme di vita. Però gli oceani restano ancora un grande mistero: c'è ancora tanto da scoprire sulle loro profondità!

L'EDIZIONE 2020

Quest'anno il tema della Giornata mondiale degli Oceani è "lnnovazione per un oceano sostenibile", un argomento quanto mai attuale visto che proprio negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede la tendenza di aziende pubbliche e private ad abbandonare l'utilizzo della plastica - uno dei grandi nemici dei nostri mari - in favore di materiali più eco-friendly.

Oltre al dibattito sull'impiego di tecnologie e strategie sempre più sostenibili, il World Oceans Day di quest'anno propone anche una petizione per chiedere ai leader mondiali l'adozione di politiche ambientali per proteggere il 30% degli oceani terrestri. Tale piano di tutela è stato chiamato 30x30 e potrebbe risultare decisivo nella salvaguardia di circa 230 milioni di chilometri di oceano.

Guarda qui l'elenco di tutti gli eventi organizzati in diverse parti del mondo a cui puoi prendere parte!