Donna Moderna
FocusJunior.it > News > [Video] Lo Skate volante esiste. E Tony Hawk ci si diverte su un half pipe

[Video] Lo Skate volante esiste. E Tony Hawk ci si diverte su un half pipe

Stampa

Come ritorno al futuro. Uno skate in grado di lievitare. Il campione di Skate Tony Hawk lo prova per noi. 

Chiunque abbia visto il film  Ritorno al futuro ha sognato un giorno di poter andare su uno skate volante. La tecnologia ha fatto passi da giganti negli ultimi 20 anni ed ora questo sogno sembra essere diventato realtà.  Una società californiana ( negli Stati Uniti d'America ), in cui lavorano ingegneri con la passione dello skate, ha creato il primo prototipo, ossia un modello sperimentale , di skate volante. 
Lo skate volante viene chiamato in inglese  hoverboard dove hover sta per librarsi e board per tavola = tavola che si libra in volo.


Ma chi può provare questo nuovo skate meglio di Tony Hawk, il super campione di skate più famoso al mondo? 

 

Hendo, così si chiama lo skate volante, che funziona grazie alla levitazione magnetica  e per ora è accessibile solo ai super ricchi o ai patiti di skate (comunque ricchi). Infatti, al momento esistono solo 10 Hendo Hoverboard e costano 10 mila dollari l'uno, circa 8500 Euro. E se si vuole fare un giretto e provarlo solamente? 5 minuti di prova costano circa 85 Euro: non poco!

Niente paura! Se davvero lo skate volante prenderà piede, molto probabilmente fra qualche anno tutti potremo andare a scuola con uno skate volante e fare salti incredibili. 

 

 

Incredibile non è vero?
Anche in Italia però non scherziamo. Noi di FocusJunior abbiamo premiato poco tempo fa  C'monboard , il primo Skate che si controlla con lo smartphone e si ricarica con il movimento delle gambe.

 

Cosa ne pensate dello skate volante? Scrivetelo nei commenti