Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Valanghe e slavine: qual è la differenza?

Valanghe e slavine: qual è la differenza?

Stampa

Due giovani amici di Focus Junior, Fabio e Leonardo, ci spiegano la differenza tra valanghe, slavine...E frane!

Per gli amanti della montagna, uno dei pericoli maggiori, dopo il freddo pungente, sono le valanghe e le slavine.

Ma c'è differenza?

In realtà no.

I termini valanga e slavina, sono due sinonimi della lingua italiana che indicano lo slittamento di grosse quantità di neve staccatesi da una parete rocciosa.

 

Quindi, benché cause di distacco e composizione degli ammassi nevosi (e di ghiaccio!) possano esser molto vari, quando parliamo di valanghe e slavine stiamo parlando della stessa cosa.  

Molti però preferiscono utilizzare il termine "valanga", soprattutto in studi e trattati scientifici.

 

Ipa-agency

La differenza semmai è tra valanghe e frane. La prima infatti è la caduta di neve, mentre la seconda è il crollo di grossi pezzi di roccia.

 

COSA SUCCEDE SE PROVOCHI UNA VALANGA?

 

Testi di Niccolò, Fabio e Leonardo