Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Una mappa dell’universo…Realizzata a maglia!

Una mappa dell’universo…Realizzata a maglia!

Stampa
Una mappa dell’universo…Realizzata a maglia!
Twitter/HeartOfPluto_

Un'ingegnere Sarah Spencer ha modificato una macchina per il lavoro a maglia in modo da poter ricreare una grande mappa dell'universo interamente intessuta di fili di lana!

Centinaia di pianeti, costellazioni e stelle...Tutte contenute in una mappa molto particolare!

È questa l'incredibile opera di Sarah Spencer, ingegnere di software australiana che ha modificato una vecchia macchina per il lavoro a maglia in modo da poter realizzare una grande mappa dell'Universo interamente realizzata in trama e ordito, come le coperte che facevano le nostre nonne.

Che trovata...stellare!

L'hackeraggio della macchina da cucito è stato eseguito grazie ad uno speciale (e complicato) algoritmo messo a punto dalla stessa Spencer, la quale ha trasformato la cucitrice in una specie di stampante digitale, consentendole di ricevere le immagini da un computer e riprodurle filando la lana.

Il tweet con cui Sarah Spencer ha presentato il suo lavoro:

"Dopo 15 kg di lana e oltre 100 ore di lavoro a maglia, sono finalmente pronta per volare nel regno Unito. Ora devo solo far entrare tutto l'universo nella mia valigia! A presto"

Una "cartina" fedele all'originale

La mappa stellare a colori (blu,grigio e bianco) è grande 4,6 x 2,8 metri e comprende ben 88 costellazioni, tutte accuratamente posizionate nella giusta porzione di volta celeste. Il disegno è attraversato da una linea bianca (l'Equatore) e riproduce perfino la Via Lattea, rappresentata come una grande nuvola grigia.

Lo speciale metodo di tessitura è stato presentato nel corso del festival di elettronica Electromagnetic Field, a Eastnor, (UK).