Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Trovant, le rocce “vive” che si riproducono!

Trovant, le rocce “vive” che si riproducono!

Stampa
Trovant, le rocce “vive” che si riproducono!
Ipa-agency

Si trovano in Romania e, reagendo con l'acqua, creano sulla propria superficie altre piccole formazioni rocciose: come una piccola famiglia "pietrosa"! Scopri tutto con Focus Junior

Sono state ribattezzate come le "pietre viventi" e in effetti, nonostante l'evidente esagerazione, queste rocce si comportano in maniera decisamente particolare.



Stiamo parlando delle Trovant, le speciali rocce che sono in grado di riprodursi!


Queste pietre sono state scoperte nei pressi di Ramnicu Valcea, in Romania, e agli esperti sono subito apparse come un caso più unico che raro.



Le Trovant infatti, così come le piante o altri organismi viventi, sfruttano le reazioni chimiche con l'acqua per riprodurre altre piccole formazioni rocciose



Com'è possibile?


A quanto pare il segreto risiederebbe nella loro composizione "cementata" a base di sabbia, carbonato e acque calcaree. Trovant infatti in romeno significa "sabbia cementata".





Tali elementi, a contatto con l'acqua piovana, aumentano la pressione interna alla roccia, andando a scatenare la crescita di tante piccole escrescenze pietrose (appena pochi centimetri) lungo la superficie della trovant "madre".



Una prova di questa crescita interna (una sorta di "geo-gravidanza") risiederebbe nel fatto che sezionando una Trovant, al suo interno si trovano tanti cerchi concentrici simili a quelli dei tronchi degli alberi.



 



Naturalmente questo processo non è un vero parto, ma un fenomeno geologico che richiede svariati secoli!



ULTIME NEWS