Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Topolino e l’Italia | La parata alla Triennale di Milano!

Topolino e l’Italia | La parata alla Triennale di Milano!

Stampa
Topolino e l’Italia | La parata alla Triennale di Milano!

La mostra tra arte e filosofia celebra il profondo legame tra l'Italia e il personaggio più famoso della Disney. I grandi marchi italiani espongono alla Triennale di Milano la propria versione del grande Topolino!

Sin dagli albori, Topolino ha avuto un rapporto speciale con il nostro Paese: fu proprio qui a Milano che nel 1938 sorse la prima filiale internazionale Disney e dal 1932 i lettori italiani sono stati i primi al mondo a poter sfogliare un albo a fumetti intitolato proprio a Topolino.
Nel corso dei decenni poi, la creatività degli illustratori e sceneggiatori italiani  ha portato il Bel Paese a stringere legami ancora più serrati col roditore dalle grandi orecchie che tanto rese famoso quel genio visionario di Walt Disney; non è un caso che quando la Fiat dovette scegliere il nome per il primo modello di 500 , si optò proprio per "Topolino"!

 

l'Italia e Topolino si stringono la mano per far del bene!

Ecco dunque perché in occasione della XXI Esposizione della Triennale Milano Design After Design , dal 22 aprile al 15 maggio, venti statue di Topolino verrano esposte presso il giardino della Triennale, liberamente aperto ai visitatori.

Tali variopinte sculture sono state realizzate dal medesimo "stampo" per conto di venti grandi aziende italiane da che hanno voluto così omaggiare il personaggio Disney che per grandi e piccini è sinonimo di divertimento e avvincenti narrazioni.
Al termine della mostra questa "parata di Topolini" prenderà parte ad un tour lungo tutto lo Stivale (le tappe però sono ancora da definire), per poi ritornare a Milano, dove a novembre le sculture verrano battute ad un'asta di beneficenza.
I ricavi verrano devoluti all' ABIO , Associazione per il Bambino In Ospedale , per realizzare sale giochi e spazi adeguatamente attrezzati nei reparti ospedalieri di lunga degenza, rendendo così le corsie ospedaliere veramente "a misura di bambino".
L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PHOTOGALLERY!

 

 

 

Toplino e la filosofia!

Ma come si spiega il successo di Topolino? Come è possibile che un personaggio dei cartoni animato possa rubare la scena all'interno di una manifestazione così "per adulti" come l'esposizione del Design?
La risposta è semplice: Topolino, che nacque all'interno di una giornale per adulti, è molto più di un intrattenitore .
In merito alla questione, durante la cerimonia d'inaugurazione della mostra, è intervenuto il Professor Giulio Giorello , eminente filosofo che ha dedicato più di uno studio alla mirabolante figura dalle grandi orecchie.
Per il prof Giorello Topolino è stato il primo insegnante di cultura italiana ! Il professore infatti non solo ha imparato a leggere sulle storie dei fumetti Disney, ma attraverso le grandi parodie di Mickey Mouse ha avuto i primi approcci con i grandi classici della letteratura come l'Odissea o l'Inferno di Dante!
Topolino è pertanto una creatura fortemente "filosofica", un "divulgatore"  che farcisce le sue storie dei grandi temi dell'umanità (la giustizia, l'onestà, il trionfo della razionalità...) e tematiche decisamente complesse, le quali però vengono rese comprensibili e alla portata di tutti (paradossi, teorie scientifiche, situazioni storiche ecc...).

 

L'idolo di filosofi e sportivi!

Topolino dunque è stato maestro e riferimento per molti giovani italiani (vi dice niente il motto di Focus Junior, " Imparare divertendosi "?)
" Topolino è un personaggio che continua a far domande,   insegnandoci così ad essere critici e che le domande dei bambini spesso sono più profonde di quello che gli adulti pensano . -dice il prof. Giorello ai Focusini-  I bambini, così come Topolino, vogliono sapere ora, adesso, subito, senza aspettare di essere grandi! Il personaggio Topolino quindi si mostra spesso dubbioso e con questo atteggiamento stimola il gusto della curiosità e della scoperta , che viene sempre condito da una meravigliosa e necessaria ironia! "
Ma Topolino non è solo pane per filosofi...
Tra i fan accorsi all'evento inaugurale è sbucato anche lo sportivo Francesco Toldo , ex-portierone della Nazionale italiana di calcio e grande amante del topo Disney:  " Per me Topolino è l'infanzia, la spensieratezza e il primo sguardo sul mondo. A casa ho ancora la mia pila di albi a fumetti che custodisco gelosamente !
Sportivi e filosofi, scienziati e cuochi, tutti hanno iniziato a imparare divertendosi!
LEGGI LE NOVE LEZIONI DI VITA CHE CI HA INSEGNATO LA DISNEY !
COME SAREBBERO LE PRINCIPESSE DISNEY CON L'APPARECCHIO ?
Di Niccolò De Rosa