Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itNewsTastee Tape, lo scotch (commestibile) per i panini

Tastee Tape, lo scotch (commestibile) per i panini

Stampa

Arriva dagli Stati Uniti ed è il nastro adesivo che “chiude” la piadina, il panino, il kebab o il burrito. Si chiama Tastee Tape e lo hanno inventato quattro studentesse di ingegneria

Si chiama Tastee Tape, l’originale invenzione nata da quattro studentesse che frequentano la facoltà di ingegneria alla Johns Hopkins University, di Baltimora (Usa). Per l’esame di ingegneria biomolecolare di fine anno, le quasi scienziate cercavano un’idea geniale, ma nessuna sembrava così originale da proporre.

Però, a volte, gli inventori hanno l’idea giusta quando si trovano davanti un problema da risolvere. E proprio un piccolo incidente ha fatto sì che arrivasse l'intuizione.

Che invenzione strampalata!

Le ragazze quotidianamente si incontravano per parlare del progetto ma niente era così originale da essere sviluppato. Un giorno durante la pausa pranzo arriva l’illuminazione. Mentre Erin, una delle compagne, addenta un burrito… splash! Il burrito si apre e la farcitura cade sul vestito.

Che disastro, macchie ovunque… «Erin stava mangiando tranquillamente quando, all’improvviso, il burrito si è aperto e tutto il contenuto è andato a finire sui vestiti», ha raccontato Tyler Guarino una delle studentesse.

Eureka! Ecco l’idea!

Evviva! Ce l'ho: inventare un nastro adesivo commestibile in grado di chiudere il panino per non avere “incidenti”.

Tyler Guarino, Erin Walsh, Marie Eric e Rachel Nie, questi i nomi delle quasi scienziate, si sono trovate immediatamente d’accordo e messe subito all’opera per creare lo scotch commestibile che potesse chiudere piadine, burritos, kebab… E ci sono riuscite!

L’idea è stata quindi presentata al Design Day della Whiting School of Engineering, e, oggi, sono molto orgogliose del loro prototipo a cui hanno dato anche un nome: Tastee Tape.

Tyler Guarino ha detto che l’invenzione ha richiesto molto studio, infatti il team ha trascorso mesi a studiare il "nastro adesivo normale" per poter poi creare sulla sua falsariga quello commestibile.

Le tre le caratteristiche principali di Tastee Tape

  1.  essere trasparente
  2.  non avere sapore
  3. una consistenza poco “invadente”

Tastee tape

Dopo aver testato varie combinazioni di ingredienti, finalmente arriva la ricetta magica, che oltretutto è pensata anche per i celiaci e i vegani.

Gli ingredienti? No spoiler

«Prima di trovare la formula definitiva di Tastee Tape, abbiamo testato circa 50 diverse combinazioni di sostanze diverse», racconta Guarino.
Naturalmente gli ingredienti esatti sono un segreto che custodiscono gelosamente perché l’invenzione è ancora in attesa di ottenere il brevetto. Ma il team ci tiene a precisare che tutto ciò che è stato utilizzato è commestibile, sicuro e contiene ingredienti o additivi usati comunemente per uso alimentare.

Per usare Tastee Tape bastano tre passaggi:

  1. stacca una striscia dal suo foglio di carta oleata.
  2. Bagnalo per attivare la “colla”
  3. prima di applicarlo sulla piadina avvolgi bene all'interno tutti gli ingredienti

tastee tape

Attualmente Tastee Tape è costituito da striscioline poste su un unico foglio di carta oleata, ma presto sarà disponibile in un rotolo come un normale nastro adesivo.

ULTIME NEWS
CATEGORY: 1