Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Spelacchio avrà una seconda vita!

Spelacchio avrà una seconda vita!

Stampa
Spelacchio avrà una seconda vita!
pinterest / Roman Despatches

Lunga vita a Spelacchio! Il famoso abete di piazza Venezia a Roma verrà riutilizzato. Da albero di Natale chiacchierato e amato, a casetta per mamme e neonati. Forza Spelacchio, sei tutti noi!

È stato paragonato con il ben più bello e imponente (ma non così simpatico) albero di Natale milanese. Amato, odiato, chiacchierato, deriso, ma anche coccolato: è Spelacchio, l'abete in piazza Venezia a Roma che con i suoi rami mezzi rinsecchiti ha riscaldato i cuori dei romani e non solo.



 



Da metà dicembre è stato il vip indiscusso del Natale romano e italiano; fotografato, deriso, ma anche tanto amato. L'abete arrivato dalla Val di Fiemme, in Trentino, non ha retto infatti fino al 24 dicembre e la sua folta chioma si è spelacchiata fin da subito.



 



Spelacchio sta per finire i suoi giorni in piazza Venezia a Roma. Comincia però un nuovo capitolo della sua vita... una vita verde, una vita di riciclo e di riutilizzo: da albero di Natale diventerà una casetta per mamme e neonati.



Diventerà una casetta!


Con il legno di Spelacchio verranno fatti dei gadget ricordo e una "Baby little Home", una casetta in legno per consentire alle mamme di accudire i propri bambini con fasciatoio, poltrona per l'allattamento e tavolino da gioco per i piccoli.



 



A deciderlo è stata la Giunta Capitolina grazie a un accordo perso con la Comunità della Val Di Fiemme.



 



Ancora un giorno di addobbi natalizi e poi il famoso albero sarà rimosso. Giovedì sera verrà tagliato in blocchi, poi inviati in Val di Fiemme per la lavorazione.



Un solo blocco resterà, invece nella Capitale, per una realizzazione artistica.



 





 



 



Leggi anche: chi ha inventato l'Albero di Natale?