Nostro Figlio
FocusJunior.it > News > Spazio: la mostra Space Adventure è in Calabria!

Spazio: la mostra Space Adventure è in Calabria!

Stampa

Pilotare aerei supersonici, viaggiare tra le stelle ed esplorare da vicino i segreti dello spazio: la mostra Space Adventure è arrivata a Fiumefreddo Bruzio (CS) e ci resterà fino al 31 ottobre 2021

Come vivono gli astronauti? Quando è incominciata l’esplorazione dello spazio da parte dell’uomo? E com’è fatta la Luna? Queste e tante altre curiosità è possibile scoprirle a Space Adventure, la mostra dedicata allo spazio e alle sue meraviglie che si terrà al Castello della valle di Fiumefreddo Bruzio (CS) fino al 31 ottobre 2021. Dopo quattro anni in giro per il mondo, dove ha attirato più di quattro milioni di visitatori in città come Copenaghen, Tel Aviv, Johannesburg, Varsavia, Bucarest, Torino, Space Adeventure approda in Calabria con una mostra che permette di esplorare lo spazio proprio come fanno i veri e propri astronauti!

COSA TROVIAMO A SPACE ADVENTURE?

Sofisticati simulatori, navicelle spaziali, satelliti, razzi e modelli fanno parte infatti di un vero e proprio Space Camp interattivo ed esteso ben duecento metri quadrati di nei quali ci si può muovere sulle orme di astronauti, scienziati e tecnici. Immagini e installazioni interattive consentono ai visitatori di percorrere chilometri e chilometri nel Sistema Solare e di incontrare addirittura la Luna, qualche cometa e due affascinanti pianteti come Marte e Mercurio. Grazie alla Grafica 3D e alla Realtà Virtuale si può vivere un’esperienza realistica di pilotaggio dell’F18, agire come un astronauta su una Stazione Spaziale internazionale oppure provare il trainer multi-asse che simula il tumble-spin, cioè il rotolamento in più direzioni come si potrebbe sperimentare nello spazio.

Space Adventure

Inoltre, grazie ad una curatissima collezione di reperti originali ritrovati in vari luoghi del mondo - da Bajkonur in Kazakistan a Cape Canaveral in Florida, Houston in Texas, Kourou nella Guyana francese, fino all’oceano Indiano - Space Adventure è anche una mostra che racconta la storia dell’esplorazione dello spazio da parte dell’uomo: dalla fantasia dei romanzi di Jules Verne alla scoperta della Luna, passando anche per Sergej Pavlovič Korolëv l’inventore dello Sputnik 1 (il primo satellite artificiale lanciato nello spazio) e Wernher Von Braun capo del programma spaziale statunitense nel secondo dopoguerra, esperto di missili e progettista di razzi aerospaziali per la NASA.

LAB PER I RAGAZZI

Ma come si costruisce un razzo aerospaziale o un satellite? Come si creano i “rover”, cioè i robot che vengono mandati nello spazio? Per scoprirlo è possibile partecipare ai workshop che Space Adventure permette di seguire in sede o in classe (per scuole di ogni ordine e grado) con i simulatori dello Space Camp a cui si affiancano le iniziative speciali di Bricks4Kidz (Lego) e i workshop organizzati dagli studenti di Unical e Polito.
La mostra è organizzata da Extramuseum arte, scienza e tecnologia, l’Associazione Radar, con il patrocinio dalla Regione Calabria, Provincia di Cosenza e Comune di Fiumefreddo Bruzio, in collaborazione con, dell’Agenzia Spaziale Italiana ASI e di quella europea ESA.

Space Adventure è resa possibile grazie all’US Space & Rocket Center, il principale visitor center della NASA.