Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Sofia Tornambene: chi è la vincitrice di XFactor Italia 2019

Sofia Tornambene: chi è la vincitrice di XFactor Italia 2019

Stampa
Sofia Tornambene: chi è la vincitrice di XFactor Italia 2019
Ipa-agency

Nella finale del Mediolanum Forum di Assago è stata la trionfatrice con un brano scritto quando aveva 14 anni. Conosciamo meglio la ragazza che ama Freddie Mercury e ha stregato Sfera Ebbasta con la sua incredibile voce.

In una notte di stelle, dove Alessandro Cattelan ha duettato con la popstar Robbie Williams e il super-ospite Ultimo è riuscito ad emozionare il Mediolanum Forum con un madley delle sue canzoni più belle, l'astro più luminoso alla fine è stata proprio la giovane Sofia Tornambene, vincitrice della 13esima edizione di X Factor Italia.

Ultimo membro del gruppo Under Donne capitanato dal giudice Sfera Ebbasta, Sofia è riuscita a spuntarla sul gruppo dei Sierra e dei Booda - con i quali ha duellato nell'ultima sfida di inedit -  al termine di un serrato  confronto canoro dove la giovane si è distinta nell'interpretazione di Fix you dei Coldpaly, Papaoutai di Stromae e C'est la Vie di Achille Lauro.

A decretarne il successo finale però è stata l'esibizione decisiva con il suo brano A domani per sempre, scritta da sola aveva 14 anni.

DIETRO IL TRIONFO

Nata a Citivanove Marche, la diciasettenne Sofia Tornambene è figlia di un jazzista che le ha trasmesso l'amore per gli strumenti musicali. Suona il pianoforte, studia batteria e chitarra, adora Freddie Mercury (storica voce dei Queen) e ha sempre vissuto a stretto contatto con il mondo della musica.

Già a 3 anni saliva sul palco con il papà e prima dell'esperienza a X Factor aveva partecipato alla trasmissione Sanremo Young piazzandosi al terzo posto. Ma è stata proprio nel corso del talent che la "vera" Sofia è sbocciata in tutto il suo talento.

A X FACTOR

La giovane marchigiana ha catalizzato l'interesse del pubblico fin dalle Audizioni del talent, quando si presentò sul palco con dei pantaloni della tutta e il nome d'arte "Kimono", frutto di uno scherzoso gioco con il suo insegnante di karate, sport che ama quasi quanto la musica.

Di puntata in puntata però, la timida e un po' introversa Sofia ha tirato fuori tutta l'energia che giaceva sopita in qualche angolo del suo cuore e sotto l'ala protettrice di Sfera, che ha sempre creduto in lei, ha cominciato a fare incetta di consensi, non rischiando mai l'eliminazione e guadagnando lentamente il favore dei pronostici.

Ora la attende una nuova fase: starà a lei confermare quanto di buono ha mostrato in questi mesi.

Forza Sofia, cantale a tutti!