Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Scarpe…da vivere! Dj londinese colleziona così tante scarpe da non avere più posto in casa!

Scarpe…da vivere! Dj londinese colleziona così tante scarpe da non avere più posto in casa!

Stampa

Una vera e propria mania quella di Kish Kash, Dj inglese che ha fatto delle scarpe sportive quasi una ragione di vita: ne ha più di 2000 paia!

Entrando nella casa di Kash Kash, potrebbero sorgere un paio di dubbi: o siamo entrati per sbaglio nel magazzino di un negozio, o quella è la casa di un millepiedialtrimenti a cosa servirebbero così tante scarpe???



 



Invece quella è proprio la dimora di Kish Kash, Dj di Soho (un quartiere di Londra) che ha speso almeno 250.000 sterline (quasi 300.000 euro!) per aggiudicarsi oltre duemila paia di scarpe sportive, le cosiddette 'sneakers'.



Scarpe, scarpe, scarpe!


Le scarpe sono così tante che il Dj non ha più spazio negli armadi e, nel tempo, colonne e colonne di scatole di scarpe si sono accumulate in ogni angolo della casa, tanto che se venissero tutte impilate le une sulle altre raggiungerebbero un'altezza pari a sedici autobus a due piani!



 



«Ci sono persone che semplicemente vanno fuori di testa per la smania di collezionare, ma io non sono così - dice il "Boss delle sneakers" - Per me è solo questione di avere qualcosa di "fresco" nel guardaroba!»



 



Per Kish Kash, cresciuto nel mito della cultura hip-pop americana, le scarpe sportive rappresentano un modo per esprimere il proprio stile di vita giovane e privo di vincoli. 



 



Alcuni usano le sneakers solo per fare sport o andare a fare qualche passeggiata, ma Kish le indossa per ogni occasione!



Instagram


L'acquisto e la ricerca di sneakers di ogni tipo sono diventati dunque aspetti sempre più importanti nella vita di Kish-Kash («spesso i miei amici mi chiedono consigli»), tanto che la Puma, noto marchio d'abbigliamento sportivo, ha fatto disegnare e promuovere al Dj alcuni modelli in Gore-tex di 'trainers' (scarpe da jogging)



"I miei non mi capiscono!"


Sebbene per gli amici sia una specie di idolo, i genitori di Kish non sono dello stesso avviso:



«I miei genitori mi dicono ancora: "Perché così tanti soldi per questa roba?!". Penso che sia un gap generazionale. Semplicemente non capiscono...»



 



Fortuna che non devono vivere tutti nella stessa casa!