Donna Moderna
FocusJunior.it > News > “Ragazzi contro”, in viaggio nel profondo dell’adolescenza

“Ragazzi contro”, in viaggio nel profondo dell’adolescenza

Stampa
“Ragazzi contro”, in viaggio nel profondo dell’adolescenza
Rai

Mercoledì 6 novembre, in seconda serata su Rai2, inizia l'avventura #RAGAZZICONTRO, un'autentica immersione nel mondo dell’adolescenza, condotto da Daniele Piervincenzi.

Una modalità inedita di racconto, a metà strada tra il docureality e il talk: è questa l'essenza di #RAGAZZICONTRO, il programma che da mercoledì 6 novembre andrà in onda in seconda serata su Rai 2. A condurre ci sarò Daniele Piervincenzi, il quale si troverà alla guida di un vero e proprio esperimento sociale che coinvolgerà gli studenti di sei scuole italiane, chiamati a discutere, analizzare e raccontare in prima persona le speranze e le paure dell’età adolescenziale.

Si tratta di un percorso collettivo e personale per ciascuno dei partecipanti, che – anche dietro l’anonimato – hanno qui l’opportunità di manifestare e affrontare un vissuto talvolta molto più difficile e complesso di quanto sia possibile immaginare.

IL VERO VOLTO DEI RAGAZZI

Ogni puntata si svolge su un doppio binario: con un confronto in classe in cui Daniele Piervincenzi affronta alcuni temi chiave come l’esclusione, la diversità, la disabilità, la sessualità, il cyberbullismo e la violenza del branco. E attraverso una sorta di confessionale autoprodotto dai ragazzi stessi, al di fuori delle pareti scolastiche: dei video racconti in cui sono liberi di esprimersi, svelare e forse provare ad affrontare le loro paure, le loro difficoltà. Storie e testimonianze che cercano di dare voce a chi ha subito e reagito ma anche a chi non ce l’ha fatta.