Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Primo Giugno: È il World Milk Day

Primo Giugno: È il World Milk Day

Stampa
Primo Giugno: È il World Milk Day
Pixabay

Il latte è uno degli alimenti più importanti nella crescita dei ragazzi e la Fao, l'agenzia ONU che si occupa di nutrizione globale, ha voluto dedicargli una giornata apposita per celebrarne le grandi qualità alimentari.

Il World Milk Day è la giornata promossa dalla Fao, la Food and Agricolture Organization delle Nazioni Unite, la quale dal 2001, ogni primo giugno, celebra in ogni continente il latte, uno degli alimenti fondamentali nelle diete di tutto il mondo.

 

Oro bianco, non solo per il gusto

Il latte è una vera "miniera" di calcio, magnesio, selenio, vitamina B2, ottima per il metabolismo, vitamina B12 e vitamina B5. In base al tipo di animale da cui si ricava il latte poi, possono essere presenti alte concentrazioni di zinco e vitamina A, C, D e BInsomma, un vero toccasana, soprattutto per i bambini in fase di crescita!

Ma non finisce qui

Secondo gli esperi della Fao, i cosiddetti prodotti lattiero-caseari derivati (latte, formaggi ecc...), grazie agli alti valori nutritivi, possono essere gli alleati principali nella battaglia per migliorare la nutrizione delle popolazioni più povere, ma purtroppo in molti luoghi del pianeta questi prodotti sono ancora troppo costosi.

A ciò va aggiunto che tantissime comunità agricole (o meglio, rurali), fondano gran parte della loro economia sui piccoli allevamenti di bestiame da latte. Ora capite perché per molti il latte è davvero "oro bianco"? 

 

Latte ok, ma senza esagerare!

Attenzione però, stiamo pur sempre parlando di un alimento, non di una pozione magica.

Come tutti i cibi dunque, latte e i suoi derivati devono essere consumati all'interno di una dieta sana ed equilibrata. Troppo latte (o troppo formaggio), può aumentare il colesterolo cattivo e causare notevoli aumenti di peso. 

 

Quantità consigliate? Ovviamente dipende dal tipo di metabolismo, ma di norma si consiglia un bicchiere di latte al giorno (circa 200ml) o il suo equivalente in derivati come yogurt o formaggi (che però sono molto più grassi)