Nostro Figlio
FocusJunior.it > News > Parlare in corsivo: cos’è la nuova moda di TikTok

Parlare in corsivo: cos’è la nuova moda di TikTok

Stampa
Parlare in corsivo: cos’è la nuova moda di TikTok
Shutterstock

Vocali chiuse e strascicate, cadenza cantilenata e tantissimi "amïo": parlare in corsivo è il nuovo trend che sta spopolando sui social. Ma cosa vuol dire?

Una piccola rivoluzione linguistica è in atto in Italia ma questa volta non c'entrano neologismi o strani vocaboli importati dall'inglese, bensì la pronuncia stessa delle singole parole: parlare in corsivo è il nuovo trend di TikTok che sta spopolando tra i ragazzi!

Cosa vuol dire "parlare in corsivo"?

Chi non frequenta i social o possiede un'anima un po' boomer potrebbe trovarsi spiazzato: il corsivo mica si usava solo per la lingua scritta? Ufficialmente sì, ma la fantasia della generazione Z non ha davvero limiti.

La parlata in corsivo nasce infatti su TikTok come presa in giro della cadenza milanese utilizzata da alcune ragazze nei video in cui si parla di serate in discoteca, aperitivi alla moda e confessioni tra amiche. Tale linguaggio - infarcito di abbreviazioni, vocali chiuse e sillabe strascicate - ha cominciato così a diffondersi in centinaia di video parodia che ironizzavano sullo stile di vita un po' "fighetto" di queste influencer.

A decretare il definitivo successo di questa moda però è stato un episodio de Il Collegio 2021 quando, durante un litigio - il celebre "biscottini-gate" - Matilde Ricorda e Rebecca Parziale hanno cominciato a discutere con i compagni sfoggiando una cadenza particolare che è subito stata ripresa su TikTok per diventare il caposaldo della parlata in corsivo.

Come si parla in corsivo?

Il segreto del "corsivo parlato" risiede nell'esagerare i tratti tipici della cadenza milanese più marcata: allungare le sillabe finali, chiudendo tutte le "o" e assumendo un ritmo cantilenato.

La parola emblematica di questo trend è l'ormai celebre amïo, variante "corsiva" di amo, abbreviazione giovanile di "amore" utilizzata come appellativo tra amiche.

Il fenomeno su TikTok

Da mesi il corsivo è perennemente in cima alle tendenze del social più usato dai ragazzi, ma il trend non è relegato al mondo di TikTok. Da qualche anno infatti la cadenza cantilenata ha iniziato ad esercitare la sua influenza anche nel mondo della musica, tanto che alcuni artisti come Tha Supreme e Sangiovanni vengono spesso indicati come esponenti del "canto in corsivo".

Insomma, benché si tratti di una moda dai tratti perlopiù scherzosa - sconsigliamo vivamente di parlare in corsivo durante un'interrogazione! - si tratta di un fenomeno sempre più diffuso, tanto che alcuni profili hanno già cominciato a pubblicare dei tutorial per insegnare la bizzarra pronuncia. E ora anche anche adulti vogliono imparala!

@professorandreamaggi #duetto con @eli.esposito #corsivo ♬ suono originale - Elisa Esposito